Il Consiglio federale intende migliorare i dati di base per la pianificazione del sottosuolo

Berna, 07.12.2018 - Il Consiglio federale ritiene necessario migliorare la disponibilità dei dati geologici di base e delle informazioni e riunirli in modo coordinato. Così facendo si garantirebbe una maggiore considerazione del sottosuolo nella pianificazione territoriale. Nella sua seduta del 7 dicembre 2018 il Consiglio federale ha approvato un rapporto in merito, chiedendo di preparare una modifica della legge federale sulla geoinformazione affinché si stabilisca come ricavare i dati geologici di base e come riunirli in modo coordinato.

Un coordinamento pianificatorio delle diverse utilizzazioni e delle intenzioni di utilizzazione del sottosuolo presuppone conoscenze approfondite della situazione geologica del sottosuolo e delle utilizzazioni già in atto. Lo afferma il rapporto «Dati geologici sul sottosuolo» (disponibile solo in tedesco e francese), adottato dal Consiglio federale nella sua seduta del 7 dicembre 2018 in adempimento del postulato Vogler (16.4108). Durante l'elaborazione del rapporto, la Confederazione ha coinvolto i Cantoni e ulteriori cerchie interessate.

Il sottosuolo e la pianificazione territoriale sono in linea di principio di competenza dei Cantoni. Per migliorare significativamente la situazione dei dati come base per la pianificazione del sottosuolo, i Cantoni possono adeguare le rispettive disposizioni legali. Per la pianificazione territoriale e la geoinformazione, la Confederazione dispone tuttavia di competenze nell'ambito della legislazione quadro, è essa stessa attiva nell'ambito del sottosuolo e, in tale contesto, esegue rilevamenti di dati. La misura più importante proposta dal Consiglio federale è la preparazione di una modifica della legge federale sulla geoinformazione che sancisca come ricavare i dati geologici di base e come riunirli in modo coordinato. Si dovrebbero così definire standard uniformi a livello svizzero per il rilevamento di dati geologici e di informazioni. Inoltre in questo modo si potrebbero rimuovere gli ostacoli giuridici per la condivisione di tali dati, a condizione che servano a creare una base pianificatoria.


Indirizzo cui rivolgere domande

Leonhard Zwiauer, Sezione Pianificazioni federali, Ufficio federale dello sviluppo territoriale ARE, tel. 058 462 59 62, leonhard.zwiauer@are.admin.ch
Olivier Lateltin, Responsabile del Servizio geologico nazionale, Ufficio federale di topografia swisstopo, tel. 058 469 05 71, olivier.lateltin@swisstopo.ch



Pubblicato da

Segreteria generale DATEC
https://www.uvek.admin.ch/uvek/it/home.html

Ufficio federale dello sviluppo territoriale
https://www.are.admin.ch/are/it/home.html

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-73263.html