Innosuisse lancia un programma d’impulso per promuovere la digitalizzazione

Berna, 05.11.2018 - Il piano d’azione per la digitalizzazione nel periodo 2019–2020 approvato dal Consiglio federale punta a garantire che la Svizzera rimanga uno dei Paesi leader nello sviluppo e nell’impiego delle tecnologie digitali. In tale contesto Innosuisse, l’Agenzia svizzera per la promozione dell’innovazione, attua due misure: lancia il programma d’impulso «Tecnologie di fabbricazione» a fine novembre 2018 e promuove la trasformazione digitale negli ambiti «energia» e «mobilità» attraverso gli Swiss Competence Centers for Energy Research (SCCER).

L’obiettivo del programma d’impulso «Tecnologie di fabbricazione» consiste nel promuovere progetti d’innovazione che gettano un ponte tra ricerca e trasferimento di tecnologie negli ambiti «Industria 4.0 e moderne tecnologie di fabbricazione», sulla base di tecnologie digitali.

La preferenza viene accordata a progetti di carattere esplorativo che vedono la collaborazione tra gruppi di ricerca o consorzi di grandi dimensioni e team interdisciplinari negli ambiti della ricerca e dell’industria. I progetti dovrebbero offrire all’economia svizzera vantaggi di tipo quantitativo quali incremento della produttività, flessibilità nella produzione oppure tempi di operatività più lunghi nonché creare nuove possibilità di produzione. A tale scopo sono previsti 12 milioni di franchi l’anno. *

Digitalizzazione negli ambiti «energia» e «mobilità»
La seconda misura prevista dal piano d’azione del Consiglio federale per il periodo 2019–2020 e attuata da Innosuisse riguarda la promozione della digitalizzazione negli ambiti «energia» (reti, impianti tecnici edili) e «mobilità» attraverso tre Swiss Competence Centers for Energy Research SCCER. A tale scopo sono previsti 1,5 milioni di franchi l’anno. *

Per lanciare il programma d’impulso Innosuisse, in collaborazione con Swissmem, Industria 2025 e SATW (Accademia svizzera delle scienze tecniche), organizza due iniziative nella Svizzera tedesca e francese. Si tratta di due eventi di matchmaking che offrono a istituzioni di ricerca e imprese la possibilità di trovare il partner giusto per il proprio progetto d’innovazione nel campo delle tecnologie di fabbricazione e di presentare congiuntamente una richiesta al riguardo.

Tutte le informazioni relative al programma d’impulso sono disponibili su www.innosuisse.ch/digitalizzazione

*I fondi supplementari richiesti devono essere approvati dal Parlamento nell’ambito del confronto sul budget che si svolgerà a dicembre 2018.


Indirizzo cui rivolgere domande

Contatto per informazioni:
Eliane Kersten e Kathrin Hausammann, co-direttrici Comunicazione Innosuisse
media@innosuisse.ch
058 464 19 95



Pubblicato da

Innosuisse – Agenzia svizzera per la promozione dell’innovazione
https://www.innosuisse.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-72791.html