Il Consiglio federale prende atto del rapporto «La Svizzera nel 2030»

Berna, 16.10.2018 - Il 15 giugno 2018 il Consiglio federale ha preso atto del rapporto «La Svizzera nel 2030». Nel quadro della definizione della politica federale, a quali sviluppi si dovrebbe rivolgere maggiore attenzione? La Cancelleria federale ha approfondito la questione consultando un’ottantina di personalità delle discipline più disparate.

«Nel 2030 che cosa rimpiangeremo di aver preso troppo poco in considerazione, rimosso o ritenuto giusto troppo a lungo?» Il rapporto «La Svizzera nel 2030» raccoglie le risposte a questa domanda, che la Cancelleria federale ha posto a 77 personalità (prevalentemente svizzere) di settori e regioni diverse. Muovendo da una prospettiva odierna, gli autori tracciano un quadro della Svizzera nel 2030, illustrando in modo conciso sviluppi importanti di cui il Consiglio federale dovrebbe tener conto nella definizione della politica federale. Le risposte riguardano ad esempio la politica europea, le infrastrutture o la digitalizzazione.

Il rapporto contiene tra gli altri articoli di Thomas Maissen, Aymo Brunetti, Peter Wanner, Giuseppe Perale, Dominique von Matt, Christine Beerli, Anne Petitpierre Sauvain, Marcel Rohner, Ladina Heimgartner, Hansueli Loosli.

Il Consiglio federale ha preso atto del rapporto senza pronunciarsi sul contenuto dei singoli articoli. Si terrà conto del rapporto al momento dell’elaborazione del programma di legislatura 2019-2023. Il Consiglio federale illustrerà nel relativo messaggio le priorità politiche e i punti essenziali per gli anni a venire.

Il rapporto è a disposizione anche delle commissioni speciali delle Camere federali incaricate della trattazione del programma di legislatura. Sarà inoltre inviato ai Cantoni e ai partiti affinché facciano le proprie riflessioni.

Nuova pubblicazione:                  

La Svizzera 2030, ISBN 978-3-03810-360-8, articolo n. 104.700. Ordinazione della pubblicazione: NZZ Libro – Casa editrice Neue Zürcher Zeitung, casella postale, 8021 Zurigo oppure Ufficio federale delle costruzioni e della logistica (UFCL), Vendita di pubblicazioni federali, 3003 Berna. www.pubblicazionifederali.admin.ch.

 


Indirizzo cui rivolgere domande

Ursula Eggenberger
Capo Sezione comunicazione
Tel. Nr. +41 58 462 37 63
Ursula.Eggenberger@bk.admin.ch



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Cancelleria federale
http://www.bk.admin.ch/index.html?lang=it

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-72509.html