La Svizzera parteciperà al vertice annuale 2018 del FMI e della Banca mondiale a Bali

Berna, 10.10.2018 - Il consigliere federale Ueli Maurer, capo della delegazione svizzera, il consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann e Thomas Jordan, presidente della Direzione generale della Banca nazionale svizzera (BNS), parteciperanno al vertice annuale del Fondo monetario internazionale (FMI) e del Gruppo della Banca mondiale che si terrà a Bali dal 12 al 13 ottobre 2018.

Come d’abitudine, i ministri delle finanze e i governatori delle banche centrali discuteranno in seno al comitato direttivo del FMI sulle sfide più significative della politica economica e sulle corrispondenti direttive del FMI. La crescita forte e sostenuta dell’economia mondiale – il FMI prevede un aumento del 3,7 per cento per il 2018 e il 2019 – è sempre più esposta a rischi. Questi riguardano le crescenti tensioni nel settore del commercio nonché gli spostamenti dei flussi di capitale legati alla graduale normalizzazione della politica monetaria degli Stati Uniti. In tale contesto il FMI raccomanda di potenziare gli strumenti di politica monetaria e finanziaria nonché di intraprendere le necessarie riforme strutturali. Inoltre si esprime a favore di una cooperazione tra i Paesi al fine di modernizzare il sistema di commercio e ridurre gli squilibri finanziari eccessivi.

La Svizzera sostiene le misure volte a rafforzare la resilienza nonché le riforme a sostegno della crescita. Nell’ambito della regolamentazione dei mercati finanziari, essa si adopera a favore di una regolamentazione basata sui principi, che sfrutti tra l’altro anche il potenziale delle nuove tecnologie senza trascurare i rischi correlati.

I dibattiti del Gruppo della Banca mondiale verteranno sul sostegno da fornire ai Paesi più poveri per gestire le conseguenze dello sviluppo tecnologico. Verrà inoltre discussa la problematica dei debiti sui mercati emergenti e nei Paesi a basso reddito. Dopo otto anni in veste di governatore svizzero, il consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann si congederà da Jim Kim, presidente del Gruppo della Banca mondiale, nel corso di un incontro personale.

A margine del vertice avranno luogo altri incontri, in particolare quello tra i ministri delle finanze e i governatori delle banche centrali del G20, al quale sono invitati anche il consigliere federale Ueli Maurer e Thomas Jordan, presidente della BNS.


Indirizzo cui rivolgere domande

Peter Minder, capo della Comunicazione DFF
Tel. +41 79 437 73 61, peter.minder@gs-efd.admin.ch

Daniel Birchmeier, capo della Cooperazione multilaterale, Cooperazione e sviluppo economici, Segreteria di Stato dell’economia SECO
Tel. + 41 58 464 08 19, daniel.birchmeier@seco.admin.ch

Nicole Ruder, capo della divisione Istituzioni globali, Direzione dello sviluppo e della cooperazione DSC
Tel. +41 58 462 00 77, nicole.ruder@deza.admin.ch


Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale delle finanze
https://www.efd.admin.ch/efd/it/home.html

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca
http://www.wbf.admin.ch

Dipartimento federale degli affari esteri
https://www.eda.admin.ch/eda/it/dfae.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-72456.html