Dimissioni della Vicepresidente della ElCom

Berna, 29.08.2018 - Nel quadro della pianificazione della successione in seno alla ElCom, l’attuale vicepresidente, Brigitta Kratz, ha rassegnato le sue dimissioni per la fine del 2018. Brigitta Kratz ha iniziato il suo mandato nel 2007, anno in cui è stata istituita la Commissione. Il Consiglio federale deciderà entro la fine dell’anno in merito alla sua successione.

In veste di vicepresidente, Brigitta Kratz, avvocato, titolare di un LL.M e di un dottorato, ha dato per 11 anni un importante contributo personale alle attività della ElCom. Ha diretto per più di dieci anni il comitato «Diritto». Le sue dimissioni sono sopraggiunte nel quadro della pianificazione della successione (limitazione del mandato a 12 anni). La Commissione ringrazia la Vicepresidente per il grande impegno dimostrato e le formula i migliori auguri per il suo futuro professionale.  

Il Consiglio federale deciderà entro la fine dell’anno in merito alla successione di Brigitta Kratz. Prima della conclusione della legislatura nel 2019, nei prossimi tempi sono previste nuove nomine in seno alla ElCom. 

La ElCom

La Commissione federale dell'energia elettrica (ElCom) è l'autorità di regolazione statale e indipendente del settore elettrico. Essa vigila sul rispetto della legge sull'approvvigionamento elettrico e della legge sull'energia ed emana le decisioni necessarie.

La ElCom vigila sui prezzi dell'energia elettrica e decide in qualità di autorità giudiziaria in caso di divergenze relative all'accesso alla rete. Sorveglia la situazione sotto il profilo della sicurezza dell'approvvigionamento e disciplina le questioni concernenti il trasporto e il commercio internazionale di energia elettrica. Inoltre la ElCom decide in merito alle controversie derivanti dalla rimunerazione per la ripresa dell’energia elettrica immessa in rete nonché alle controversie tra gestori di rete e autoconsumatori.

I membri della ElCom sono nominati dal Consiglio federale. Si tratta di persone indipendenti dal settore elettrico. La ElCom è presieduta dall'ex Consigliere agli Stati Carlo Schmid-Sutter ed è sostenuta da una segreteria tecnica, con sede a Berna, diretta dall'avvocato Renato Tami.


Indirizzo cui rivolgere domande

Renato Tami, direttore, Tel. 079 763 87 28
Simon Witschi, Media e Comunicazione, tel. 079 246 47 42

Commissione federale dell’energia elettrica ElCom
3003 Berna
Tel. +41 58 462 58 33
Fax +41 58 462 02 22
E-mail: info@elcom.admin.ch
www.elcom.admin.ch


Pubblicato da

Commissione federale dell’energia elettrica


Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-71972.html