Primi veicoli di serie DURO I WE in uso nell’esercito

Berna, 26.07.2018 - L’acquisto del DURO I WE raggiunge un’importante tappa principale. I primi veicoli sono in uso presso la truppa.

Con l’ulteriore programma di armamento 2015 il Parlamento federale ha approvato il mantenimento del valore del veicolo di trasporto di soldati DURO I (DURO I WE). La produzione in serie è stata avviata nel settembre del 2017 ed entro la fine di maggio l’azienda GEDELS-Mowag di Kreuzlingen ha consegnato ad armasuisse i primi 40 DURO dei quali è stato realizzato il mantenimento del valore.

Questi DURO vengono attualmente consegnati progressivamente alla truppa dalla base logistica dell’esercito (BLEs). Con l’inizio della Scuola reclute estiva 2018 questi veicoli verranno messi in uso per la prima volta. L’utilizzo intenso che avverrà nei prossimi mesi presso le scuole reclute dovrà servire anche per raccogliere ulteriori esperienze in merito al sistema globale DURO I WE. Prima della consegna alla milizia i DURO sono stati impiegati nei corsi introduttivi del personale professionale dell’esercito. Le esperienze fatte con il veicolo d’intervento multifunzionale sono state positive.

Consegna a fasi

Nella prima fase i veicoli verranno prioritariamente assegnati alle formazioni d’addestramento Fanteria, Blindati/Artiglieria e Logistica.
Nella seconda fase verranno servite anche le rimanenti formazioni d’addestramento. Durante i corsi di ripetizione la parte più consistente della truppa, durante i corsi di ripetizione, verrà rifornita a partire dal 2019 con i veicoli.

Produzione in tutta la Svizzera

Circa 170 subfornitori con una distribuzione regionale su tutta la Svizzera partecipano al processo di produzione del costruttore. Conformemente alla pianificazione, entro la fine del 2018 verranno consegnati circa 330 di complessivamente 2’220 veicoli di serie. L’ultima consegna è prevista per il secondo trimestre del 2022.

Il pacchetto per il mantenimento del valore

Il pacchetto per il mantenimento del valore del modello DURO include punti come il ripristino del veicolo di base, un nuovo motore con filtro antiparticolato, un nuovo sistema elettrico e di illuminazione per il veicolo, l'elaborazione dell'impianto dei freni, l'integrazione di un sistema anti bloccaggio (ABS) e di un programma di controllo elettronico della stabilità (ESP), nonché una nuova sovrastruttura per il trasporto delle truppe con protezione contro il rischio di ribaltamento e sistema di cinture di sicurezza a 4 punti per i passeggeri.

Evento per la stampa

Non è possibile visitare le scuole dell’esercito.
Nel quarto trimestre del 2018 sono previsti eventi per la stampa con visite presso le aziende partecipanti in diverse regioni della Svizzera.
Nell’autunno del 2018 saranno disponibili informazioni sugli eventi per la stampa pianificati


Indirizzo cui rivolgere domande

Kaj-Gunnar Sievert
Responsabile comunicazione armasuisse
058 464 62 47



Pubblicato da

Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport
http://www.vbs.admin.ch

Armasuisse
http://www.ar.admin.ch/

Aggruppamento Difesa
http://www.vtg.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-71698.html