Primo scambio di rendicontazioni Paese per Paese delle grandi imprese multinazionali

Berna, 18.06.2018 - A fine giugno l’Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC) trasmetterà per la prima volta le rendicontazioni Paese per Paese di gruppi di imprese multinazionali («country-by-country-reporting») a 35 Stati partner.

Entro fine giungo l’AFC avrà trasmesso complessivamente 109 rendicontazioni a 35 Stati. Queste contengono, tra l’altro, informazioni concernenti la ripartizione mondiale degli utili, le imposte versate e le principali attività economiche esercitate dal gruppo di imprese in vari Paesi. Il contenuto è confidenziale e sottostà al principio di specialità.

Le imprese interessate effettuano questo primo scambio di dati relativi al periodo fiscale 2016 su base volontaria. Dal periodo fiscale 2018 sarà invece obbligatorio presentare le rendicontazioni Paese per Paese. La portata e l’esecuzione dello scambio poggiano sull’Accordo multilaterale tra autorità competenti concernente lo scambio di rendicontazioni Paese per Paese (Accordo SRPP), cui hanno finora aderito 69 Stati. Al momento non è dato sapere se l’AFC riceverà, a sua volta, rendicontazioni Paese per Paese da gruppi di imprese con sede negli Stati partner. Al più tardi dal periodo fiscale 2018 l’AFC riceverà le rendicontazioni anche dall’estero.

In determinate circostanze le imprese all’estero sono tenute a fornire le rendicontazioni Paese per Paese. Per questo motivo alcune imprese soddisfano volontariamente in Svizzera l’obbligo di presentare una rendicontazione. In tal modo vengono applicate le garanzie previste dall’Accordo SRPP.

Lo scambio automatico delle rendicontazioni Paese per Paese si prefigge di contrastare l’erosione della base imponibile e il trasferimento degli utili («Base Erosion and Profit Shifting», BEPS) e rappresenta lo standard minimo degli Stati del G20 e dell’OCSE.


Indirizzo cui rivolgere domande

Patrick Teuscher, capo della Comunicazione Amministrazione federale delle contribuzioni AFC
Tel. +41 58 464 90 00, media@estv.admin.ch


Pubblicato da

Amministrazione federale delle contribuzioni
http://www.estv.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-71140.html