Dal 1° gennaio 2019 nuovo limite di età per la visita medica di idoneità alla guida

Berna, 15.06.2018 - Nella sua seduta del 15 giugno 2018, il Consiglio federale ha disposto al 1° gennaio 2019 l’entrata in vigore dell’innalzamento da 70 a 75 anni per il primo controllo dell’idoneità alla guida.

Dal 1° gennaio 2019 i conducenti anziani dovranno sottoporsi alla visita medica biennale di idoneità alla guida soltanto a partire dal 75esimo anno di età. L’applicazione della nuova norma competerà ai Cantoni. Altrettanto vale per la soglia anagrafica fissata per i medici riconosciuti a livello cantonale e autorizzati a effettuare le visite in parola, che passerà da 70 a 75 anni a partire dalla stessa data, come disposto per analogia dal Consiglio federale.

Al Fondo di sicurezza stradale (FSS) è affidato il compito di promuovere campagne di informazione e sensibilizzazione sul tema per spingere i guidatori anziani a riflettere sulla propria abilità al volante già attorno al 70esimo compleanno anche una volta in vigore il nuovo limite di età.  

Entro fine anno, inoltre, dovrà essere aggiornato il sistema informatico a livello federale, essendo la procedura di convocazione alle visite in gran parte automatizzata.


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale delle strade (USTRA)
Servizio stampa +41 58 464 14 91



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Segreteria generale DATEC
https://www.uvek.admin.ch/uvek/it/home.html

Ufficio federale delle strade USTRA
http://www.astra.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-71133.html