Il consigliere federale Guy Parmelin partecipa al «Dialogo Shangri-La» a Singapore

Berna, 31.05.2018 - Il consigliere federale Guy Parmelin parteciperà dal 1 al 3 giugno 2018 al «Dialogo Shangri-La» a Singapore, un’importante conferenza sulla sicurezza nell’area asiatico-pacifica.

La conferenza offre al capo del DDPS, consigliere federale Guy Parmelin, l’opportunità di svolgere incontri informali con i ministri della difesa di altri Paesi e con ulteriori rappresentanti governativi di alto livello. Inoltre la partecipazione consente uno scambio su vari temi riguardanti la sicurezza. I temi principali del dialogo sulla sicurezza di quest’anno sono, tra l’altro, la leadership degli USA nell’area asiatico-pacifica, gli sforzi volti ad attenuare la tensione nella penisola coreana, lo sviluppo di un’architettura di sicurezza asiatica e la nuova portata delle minacce terroristiche.

Nella regione asiatico-pacifica la Svizzera è presente con militari nella penisola coreana nell’ambito del suo impegno pluriennale a favore della sorveglianza dell’armistizio presso la linea di demarcazione tra la Corea del Nord e la Corea del Sud (NNSC). Oltre ai temi inerenti alla politica di sicurezza, tale regione riveste un’importanza centrale anche per gli interessi economici e di politica finanziaria della Svizzera.

Il «Dialogo Shangri-La» è organizzato a Singapore dal 2002 dall’Istituto internazionale di studi strategici (IISS) e per l’area asiatico-pacifica costituisce una piattaforma di discussione in materia di politica di sicurezza di importanza paragonabile a quella della Conferenza sulla sicurezza di Monaco di Baviera per l’Europa. Alla conferenza di Singapore di quest’anno sono invitate delegazioni provenienti da ben 30 Paesi, tra cui la Svizzera.


Indirizzo cui rivolgere domande

Karin Suini
Portavoce del DDPS
+41 58 464 50 86


Pubblicato da

Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport
http://www.vbs.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-70958.html