Domo Swiss Express SA ottiene la concessione per autolinee nazionali a lunga percorrenza

Berna, 19.02.2018 - L'Ufficio federale dei trasporti (UFT) ha rilasciato alla Domo Swiss Express SA la concessione per tre autolinee nazionali a lunga percorrenza dopo che l'impresa ha fornito tutte le conferme necessarie e i documenti comprovanti il rispetto delle disposizioni di legge.

Le autolinee interessate sono San Gallo – Zurigo – Bienne – Ginevra aeroporto, Zurigo aeroporto – Basilea – Lucerna – Lugano e Coira – Zurigo – Berna – Sion. Gli autobus circoleranno una o due volte al giorno in entrambe le direzioni. La concessione, valida fino a fine 2020, stabilisce le fermate servite e il numero massimo di corse quotidiane che può essere fissato nell'ambito della procedura di definizione dell'orario.

Conformemente alle disposizioni di legge, l'impresa doveva certificare all'UFT di garantire i salari e le condizioni di lavoro usuali nel settore e di rispettare le disposizioni della legge sulla durata del lavoro e della legge sui disabili. L’impresa ha inoltre confermato in modo vincolante di disporre dei diritti necessari per l’utilizzo delle fermate.

L'offerta di Domo Swiss Express SA sarà integrata nell'attuale sistema delle tariffe e dei trasporti pubblici e comprenderà il riconoscimento degli abbonamenti generale e metà prezzo. Sarà sottoposta all'obbligo di prenotazione, in quanto sugli autobus a lunga percorrenza non sono ammessi posti in piedi.

Secondo le disposizioni di legge vigenti, una nuova offerta non deve rappresentare una sostanziale concorrenza per i servizi di trasporto esistenti e cofinanziati dall'ente pubblico né compromettere l'esistenza di servizi pubblici non sovvenzionati dallo Stato. In base alla consultazione svolta l'estate scorsa presso i Cantoni e le imprese di trasporto interessati, l'offerta in questione non costituisce una concorrenza di rilievo sotto il profilo giuridico.

Nel suo rapporto dell'ottobre scorso sui trasporti internazionali di viaggiatori il Consiglio federale ha stabilito che le autolinee nazionali a lunga percorrenza possono essere in determinate circostanze un opportuno completamento dell'attuale sistema dei trasporti pubblici. Integrandole nel sistema tariffario dei trasporti pubblici esistente, si possono creare nuove e comode possibilità di viaggio. In questo modo l'efficiente sistema svizzero dei trasporti pubblici può essere  ulteriormente rafforzato e costituire un'interessante alternativa al traffico motorizzato privato.


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale dei trasporti
Servizio stampa
+41 (0)58 462 36 43
presse@bav.admin.ch


Pubblicato da

Ufficio federale dei trasporti
https://www.bav.admin.ch/bav/it/home.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-69831.html