Cerimonia di consegna dei diplomi dell’Accademia militare presso il PF di Zurigo: 33 nuovi ufficiali di professione per l’Esercito svizzero

Berna, 08.12.2017 - In data odierna, presso l'Air Force Center di Dübendorf, 33 allievi della Scuola militare 2016 e della Scuola militare 2 2017 hanno ricevuto il diploma che conclude la loro formazione per diventare ufficiale di professione dell'Esercito svizzero. Alla presenza di circa 120 ospiti il bridgadiere Peter C. Stocker, comandante dell’Accademia militare presso il PF di Zurigo, ha consegnato i diplomi assieme al comandante di corpo Aldo Schellenberg, comandante delle Forze aeree e capo Cdo Operazioni designato.

Nel suo discorso il comandante di corpo Aldo Schellenberg si è congratulato con i neodiplomati per le loro prestazioni. Ha tuttavia anche rammentato le loro responsabilità, visto che lavoreranno quotidianamente con una delle riserve più preziose del Paese, i giovani adulti. «Questo è un privilegio che vi siete meritato e di cui potete essere fieri. Ora avete acquisito principalmente conoscenze specialistiche militari, tuttavia queste da sole non sono sufficienti. Piuttosto avranno importanza la competenza sociale e la personalità quale capo», ha aggiunto Schellenberg.

Riallacciandosi alle parole del comandante delle Forze aeree, il brigadiere Peter C. Stocker, comandante dell’Accademia militare (ACMIL) presso il PF di Zurigo ha affermato: «L’ufficiale di professione non è una professione qualsiasi; è una professione che richiede molto, ma che dà anche molto, è semplicemente straordinaria». Pone infatti elevate esigenze a livello di intelletto, di personalità e capacità di resistenza. Curiosità, apertura mentale, formazione permanente, lavoro costante sulla propria personalità e una buona capacità di resistenza sono quindi assolutamente necessari. Si tratta quindi di procedere verso il futuro in maniera mirata, ma nel contempo di non perdere mai la capacità di valutazione e il contatto con la realtà. A tale scopo sono necessarie trasparenza e fiducia reciproca. Questi sono fattori di stabilità. Quale ricordo il brigadiere Peter C. Stocker ha consegnato a ogni neodiplomato un piccolo cristallo di montagna , i cui spigoli simboleggiano «Condotta, istruzione ed educazione».

Dopo le festività natalizie gli ufficiali di professione neodiplomati potranno rendere proficue e impiegare nelle scuole e nei corsi di formazione dell'Esercito svizzero le conoscenze scientifiche e pratiche acquisite.


Indirizzo cui rivolgere domande

Franziska Walt
Comunicazione Istruzione superiore dei quadri dell'esercito ISQE
Tel: 058 469 45 41
e-mail: franziska.walt@vtg.admin.ch


Pubblicato da

Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport
http://www.vbs.admin.ch

Aggruppamento Difesa
http://www.vtg.admin.ch

Comando Operazioni
http://www.hka.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-69185.html