L'UFT prolunga di due anni la concessione per il traffico a lunga distanza delle FFS

Berna, 27.11.2017 - L'Ufficio federale dei trasporti (UFT) ha deciso di prolungare l'attuale concessione per il traffico a lunga distanza delle FFS fino al cambio d'orario a fine 2019. Le imprese di trasporto, le comunità tariffarie e i Cantoni consultati si sono espressi per lo più positivamente in merito. L'UFT deciderà entro la metà del 2018 sulle domande di concessione delle FFS e di BLS con validità da fine 2019, concernenti in parte le stesse linee.

Alla fine del 2017 scadrà, per la maggior parte delle linee, l'attuale concessione per il traffico a lunga distanza delle FFS. In vista del suo rinnovo, l'8 settembre 2017 le FFS e la BLS hanno presentato domanda di concessione all'UFT. Le FFS chiedono di continuare a gestire, con il coinvolgimento della Südostbahn (SOB), l'intera rete del traffico a lunga distanza, mentre la BLS chiede la gestione di singole linee, prevedendo un'introduzione graduale dal cambio d'orario a fine 2019.

L'UFT ha ora deciso di prolungare in una prima fase l'attuale concessione per il traffico a lunga distanza delle FFS di due anni. La maggior parte delle imprese di trasporto e dei Cantoni consultati si sono espressi positivamente o hanno rinunciato a esprimersi. I Cantoni dei Grigioni, San Gallo, Uri e Zugo si sono dichiarati contrari, come pure le FFS. Nei loro pareri hanno addotto tra l'altro la tutela degli investimenti e l'impossibilità di effettuare nell'arco di due anni il coordinamento tra le imprese concorrenti.

La valutazione delle domande di FFS e BLS relative al periodo successivo al 2019 necessita di ulteriori dati da parte dei richiedenti e chiarimenti approfonditi. La consultazione per l'assegnazione della concessione avrà luogo presumibilmente in primavera 2018, la decisione sarà presa entro metà 2018.


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale dei trasporti
Servizio stampa
+41 (0)58 462 36 43
presse@bav.admin.ch


Pubblicato da

Ufficio federale dei trasporti
https://www.bav.admin.ch/bav/it/home.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-68976.html