Il Consiglio federale approva le convenzioni tariffali per i programmi di gruppo contro l’obesità

Berna, 22.11.2017 - Nella sua seduta del 22 novembre 2017 il Consiglio federale ha approvato le convenzioni tariffali concernenti la terapia multiprofessionale ambulatoriale per bambini e adolescenti (programmi di gruppo contro l’obesità). L’obiettivo di questa terapia è di trattare in modo completo bambini e adolescenti affetti da obesità, migliorandone lo stato di salute e riducendo le malattie correlate.

Dopo aver consultato la Commissione federale delle prestazioni generali e delle questioni fondamentali (CFPF), nel dicembre 2013 il Dipartimento federale dell’interno (DFI) ha definitivamente deciso di assumere i costi dei programmi di gruppo contro l’obesità nell’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOMS). Per questo motivo gli assicuratori hanno rinegoziato le convenzioni tariffali con i fornitori di prestazioni interessati.

Poiché si tratta di convenzioni valide in tutta la Svizzera il Consiglio federale è competente per la loro verifica e approvazione. Ha approvato sia la convenzione tra la Società svizzera di pediatria (SSP), l’Associazione obesità nell’infanzia e nell’adolescenza (akj) e la Cooperativa di acquisti HSK, sia quella tra SSP, akj e tarifsuisse sa. Entrambe prevedono un rimborso forfettario dei programmi di gruppo.


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale della sanità pubblica, Comunicazione, tel. 058 462 95 05, media@bag.admin.ch


Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Ufficio federale della sanità pubblica
http://www.bag.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-68893.html