Il Consiglio federale adotta il rapporto concernente l’effettivo di ufficiali e l’attrattiva del servizio militare

Berna, 29.09.2017 - Nella sua seduta del 29 settembre 2017 il Consiglio federale ha adottato un rapporto concernente due postulati che definisce misure volte a garantire l’apporto di nuovi quadri e ad aumentare l’attrattiva del servizio militare. Le misure sono già state adottate in vista dell’ulteriore sviluppo dell’esercito.

I due postulati della Commissione della politica di sicurezza del Consiglio nazionale (17.3001 «Come rimediare alla carenza di ufficiali?» e 17.3002 «Rendere il servizio militare più attrattivo») chiedono al Consiglio federale di illustrare in che modo eliminare la carenza di ufficiali e aumentare l’attrattiva dell’esercito.

Il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS) ha già tenuto conto di tali richieste nell’ulteriore sviluppo dell’esercito (USEs). Nel quadro delle discussioni concernenti il rapporto, il Consiglio federale ha preso atto anche della raccomandazione del «Gruppo di studio sul sistema dell’obbligo di prestare servizio» di rendere più attrattivo il servizio militare tramite incentivi.

Le misure volte a migliorare l’attrattiva del servizio militare possono essere raggruppate in quattro ambiti:

  1. Selezione al passo con i tempi: il potenziale degli uomini e delle donne svizzeri deve essere sfruttato in maniera ottimale. Permettendo alle persone soggette all’obbligo di prestare servizio militare di impiegare le proprie competenze civili durante il servizio militare, si incrementa l’attrattiva dello stesso.
  2. Migliore conciliabilità tra il servizio militare e la carriera civile: gli uomini e le donne che prestano servizio devono poter conciliare tra loro nel miglior modo possibile esercito, formazione, formazione continua e attività lavorativa.
  3. Utilità nella vita civile: le conoscenze e le capacità acquisite nell’esercito vanno riconosciute dal mondo accademico ed economico in modo che siano d’utilità nella vita civile.
  4. Formazione attraente: i servizi d’istruzione (scuola reclute, scuole per i quadri e corsi di ripetizione) devono essere strutturati in modo sensato e stimolante.

Per il Consiglio federale un effettivo sufficiente di ufficiali è il presupposto che consente all’esercito di adempiere i propri compiti. L’attrattiva del servizio militare contribuisce a fare in modo che l’economia e la società sostengano l’esercito e che l’esercito di milizia disponga di un numero sufficiente di persone qualificate soggette all’obbligo di prestare servizio.
Il servizio militare ha tuttavia il compito di preparare i militari ad adempiere impieghi difficili in caso di guerra, di crisi e di catastrofi. Gli uomini svizzeri non prestano servizio volontario, bensì sono obbligati dalla Costituzione e dalla legge.


Indirizzo cui rivolgere domande

Karin Suini
Portavoce del DDPS
+41 58 484 50 86



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Segreteria generale del DDPS
https://www.vbs.admin.ch/

Aggruppamento Difesa
http://www.vtg.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-68272.html