Voto elettronico: riprese le prove nei Cantoni di San Gallo e Argovia, estensione a cittadini svizzeri domiciliati nei Cantoni di San Gallo e Friburgo

Berna, 24.09.2017 - I Cantoni di San Gallo e Argovia, che avevano offerto la possibilità di votare via Internet per l’ultima volta nel 2015, hanno reintrodotto questa modalità di voto in occasione della votazione popolare federale del 24 settembre 2017, mentre il Cantone di Friburgo ripropone il voto elettronico già dal novembre 2016. Per la prima volta hanno inoltre potuto usufruire di questa possibilità anche i cittadini svizzeri domiciliati in alcuni Comuni dei Cantoni di San Gallo e di Friburgo.

Dopo una pausa di due anni i Cantoni di San Gallo e Argovia, che negli anni 2010–2015 avevano offerto ai loro cittadini all’estero la possibilità di votare via Internet facendo capo al sistema allora proposto dal poi disciolto Consorzio, hanno ripreso le prove di voto elettronico.

Dalla votazione del 24 settembre 2017, i Cantoni di San Gallo e Argovia offrono nuovamente ai loro cittadini all’estero la possibilità di votare via Internet. Dalla stessa data, inoltre, le prove di voto elettronico coinvolgono anche i cittadini di quattro Comuni pilota del Cantone di San Gallo (Goldach, Kirchberg, Rapperswil-Jona e Vilters-Wangs). Per l’esecuzione di tali prove San Gallo e Argovia hanno scelto, a seguito di un concorso pubblico, il sistema del Cantone di Ginevra (CHVote). In occasione della votazione odierna il Cantone di Friburgo ha coinvolto per la prima volta nelle prove di voto elettronico anche un Comune pilota, Treyvaux. Membro all’epoca del citato Consorzio, Friburgo ha optato ora per il sistema della Posta svizzera.

Allo scrutinio del 24 settembre 2017 avevano la possibilità di votare per via elettronica 76’910 Svizzeri all’estero iscritti nei cataloghi elettorali dei Cantoni di Berna, Lucerna, Friburgo, Basilea Città, San Gallo, Argovia, Neuchâtel e Ginevra nonché 102’788 cittadini domiciliati nei Cantoni di Friburgo, Basilea Città, San Gallo, Neuchâtel e Ginevra.

Nel sommario delle prove di voto elettronico la Cancelleria federale pubblica dopo ogni votazione il numero degli aventi diritto di voto che hanno effettivamente utilizzato la via elettronica.


Indirizzo cui rivolgere domande

René Lenzin
Vicecapo della Sezione Comunicazione
tel. 058 462 54 93
rene.lenzin@bk.admin.ch



Pubblicato da

Cancelleria federale
http://www.bk.admin.ch/index.html?lang=it

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-68155.html