Modifiche nella ripartizione dei seggi tra i Cantoni per l’elezione del Consiglio nazionale nel 2019

Berna, 30.08.2017 - In occasione dell’elezione del Consiglio nazionale del 20 ottobre 2019 i Cantoni di Ginevra e di Vaud disporranno ciascuno di un seggio in più. I Cantoni di Berna e Lucerna ne avranno invece uno in meno.

Il 30 agosto 2017, contemporaneamente all’omologazione dei dati sulla popolazione residente permanente alla fine del 2016, il Consiglio federale ha approvato la nuova ordinanza sulla ripartizione dei seggi per il rinnovo integrale del Consiglio nazionale che si terrà nel 2019. In base ai dati demografici cantonali, in occasione della prossima elezione del Consiglio nazionale i Cantoni di Ginevra e Vaud guadagneranno ciascuno un seggio a scapito dei Cantoni di Berna e Lucerna.

La Costituzione federale prevede che i 200 seggi del Consiglio nazionale siano attribuiti ogni quadriennio dal Popolo con suffragio diretto secondo il sistema proporzionale e che ogni Cantone formi un circondario elettorale (art. 149 Cost.) (Nei circondari elettorali con un solo seggio in Consiglio nazionale l’elezione avviene secondo il sistema maggioritario).  I seggi sono ripartiti tra i Cantoni proporzionalmente alla loro popolazione; ogni Cantone ha tuttavia diritto ad almeno un seggio. Il metodo di ripartizione dei seggi è disciplinato dettagliatamente nell’articolo 17 della legge federale sui diritti politici.

I seggi del Consiglio nazionale sono ripartiti tra i Cantoni a ogni nuova legislatura

L’Ufficio federale di statistica determina ogni anno la popolazione residente permanente sulla base dei registri cantonali e comunali degli abitanti, del registro dello stato civile e dei registri federali concernenti gli stranieri.

La ripartizione dei seggi tra i Cantoni è calcolata ogni quattro anni secondo i dati delle rilevazioni basate sui registri effettuate nel primo anno civile successivo alle ultime elezioni per il rinnovo integrale del Consiglio nazionale. È determinante la «popolazione residente permanente in Svizzera» (art. 6a dell’ordinanza sui diritti politici). Questa procedura è stata utilizzata per la prima volta in occasione dell’elezione del Consiglio nazionale del 2015.

Informazioni complementari, come tabelle e grafici, si trovano nel PDF seguente.

          


Indirizzo cui rivolgere domande

Per informazioni sui seggi in Consiglio nazionale:
Ursula Eggenberger,
Cancelleria federale, capo della Sezione comunicazione,
058 462 37 63
ursula.eggenberger@bk.admin.ch

Per informazione sul nuovo sistema di censimento della popolazione:
Markus Schwyn
Ufficio federale di statistica, capo della Divisione popolazione e formazione
058 463 67 02
markus.schwyn@bfs.admin.ch



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Cancelleria federale
http://www.bk.admin.ch/index.html?lang=it

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-67894.html