Il consigliere federale Schneider-Ammann negli Stati Uniti: precedenza alla formazione professionale

Berna, 18.07.2017 - Il consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann è stato a Washington il 17 e il 18 luglio 2017. Obiettivo della visita: incontrare il maggior numero possibile di membri del gabinetto del presidente Donald Trump, rafforzare le relazioni economiche bilaterali e procedere a uno scambio di opinioni sulla cooperazione nell’ambito della formazione professionale. Ci sono stati colloqui con il segretario al commercio Wilbur Ross, la segretaria all’educazione Betsy DeVos, il segretario al lavoro Alexander Acosta e con la consigliera del presidente, Ivanka Trump.

Con il segretario al commercio Wilbur Ross il consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann ha rilevato la forte crescita del commercio e degli investimenti, l’elevato numero di posti di lavoro creati da aziende svizzere e l’alto livello di spesa di queste aziende per la ricerca negli Stati Uniti. Durante l’incontro si è anche discusso della possibilità di rafforzare i legami attuali e dell’importanza della formazione professionale.

Le discussioni con la segretaria all’educazione Betsy DeVos e con il segretario al lavoro Alexander Acosta si sono concentrate sull’educazione. Si è parlato anche della cooperazione bilaterale in materia di formazione professionale nell’ambito della dichiarazione d’intenti firmata nel 2015.

Le due parti hanno espresso apprezzamenti per le attività che sostengono diversi partner americani sotto forma di informazioni e acquisizione di competenze sulla base del sistema svizzero dell’apprendistato. Il consigliere federale, in particolare, ha rilevato che numerose delegazioni di Stati USA sono venute in Svizzera per familiarizzarsi con il nostro sistema di formazione professionale. Oltre a ciò, alcune filiali di società svizzere negli Stati Uniti hanno elaborato i loro propri programmi di apprendistato in collaborazione con istituti didattici locali.

Con Ivanka Trump, il consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann ha avuto la possibilità di presentare alla Casa Bianca il sistema formativo svizzero, poiché il rafforzamento della formazione professionale è appunto una delle priorità del presidente Donald Trump.

Il consigliere federale ha invitato Ivanka Trump e i suoi omologhi a recarsi in Svizzera per esplorare possibili vie per rafforzare la collaborazione; ha inoltre incontrato membri del Congresso e rappresentanti di società svizzere.

 

Stati Uniti
Volume degli scambi commerciali (2016): 60 miliardi di CHF (2° partner della Svizzera)
Importazioni dagli Stati Uniti: 23,6 miliardi di CHF. Esportazioni verso gli Stati Uniti: 36,4 miliardi di CHF
Investimenti diretti (2015): 205 miliardi di CHF (6° posto)
Posti di lavoro creati dalle aziende svizzere: ca. 500'000


Indirizzo cui rivolgere domande

Erik Reumann, portavoce DEFR, tel. +41 79 303 81 53, info@gs-wbf.admin.ch


Pubblicato da

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca
http://www.wbf.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-67560.html