L’ONU nomina Stefan Mogl membro dell’organo direttivo del comitato dell’OPAC per le indagini sull’impiego di armi chimiche in Siria

Berna, 08.05.2017 - Nel 2015 il Consiglio di sicurezza dell’ONU ha istituito un comitato d’inchiesta (Joint Investigative Mechanism) per identificare i responsabili dell’uso di armi chimiche in Siria. Dal maggio 2017, Stefan Mogl, capo del Settore Chimica presso il Laboratorio di Spiez dell’Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP), è stato nominato dall’ONU membro dell’organo direttivo del comitato, composto di tre persone, per la seconda fase di indagini fino alla fine del 2017.

Sulla base di indagini precedenti condotte dall’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPAC) e relative a numerosi casi di utilizzo di armi chimiche in Siria, il comitato d’inchiesta dell’Organizzazione ha il compito di individuare persone o gruppi responsabili dell’uso di questo tipo di armi.

La Svizzera accoglie con soddisfazione la nomina di Stefan Mogl quale membro dell’organo direttivo del comitato. Forte della sua esperienza professionale presso l’OPAC, ad esempio come ispettore dell’Organizzazione e direttore del laboratorio, Stefan Mogl ha competenze riconosciute in questo settore. Quale esperto indipendente presso la sede dell’OPAC all’Aia, Mogl sarà responsabile, in prima linea, del coordinamento specializzato delle indagini e del rapporto d’inchiesta.

Da anni, la Svizzera si impegna attivamente per il rispetto della norma internazionale contro le armi chimiche nonché per il rafforzamento della Convenzione sulle armi chimiche e dell’OPAC. La nomina di Stefan Mogl consolida anche la presenza di cittadine e cittadini svizzeri in organi di rilevanza internazionale.


Indirizzo cui rivolgere domande

Comunicazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: +41 58 462 31 53
E-Mail: kommunikation@eda.admin.ch
Twitter: @EDA_DFAE


Pubblicato da

Dipartimento federale degli affari esteri
https://www.eda.admin.ch/eda/it/dfae.html

Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport
http://www.vbs.admin.ch

Ufficio federale della protezione della popolazione
http://www.bevoelkerungsschutz.admin.ch/

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-66624.html