Forze aeree: impiego domenicale di polizia aerea

Berna, 24.04.2017 - Un business jet senza collegamento radio ha provocato un impiego domenicale delle Forze aeree svizzere nel quadro del servizio di polizia aerea 24 (PA24). Il velivolo, proveniente da Beirut, era diretto a Parigi.

Domenica mattina alle ore 10.20 l’Aeronautica militare italiana ha informato la Centrale d’impiego difesa aerea (Cen impg dif aer) delle Forze aeree svizzere che nello spazio aereo dell’Alto Adige è stato localizzato un business jet senza collegamento radio. Il velivolo, proveniente da Beirut, era diretto a Parigi. La Cen impg dif aer ha quindi avviato una «hot mission» per accertare i fatti in volo. In seguito alle elezioni presidenziali francesi la Cen impg dif aer ha avvisato immediatamente le Forze aeree francesi e tedesche, dopo la mancata reazione del velivolo alle ripetute chiamate tramite la frequenza internazionale di emergenza.

Alle ore 10.30, nel quadro del servizio di polizia aerea 24 (PA24), un F/A-18 delle Forze aeree svizzere è decollato da Payerne. Nel frattempo la sicurezza aerea dell’aeroporto di Zurigo è riuscita a ristabilire il contatto con il velivolo. Tuttavia, in considerazione della situazione in materia di politica di sicurezza la Cen impg dif aer ha deciso di proseguire la «hot mission». Alle ore 10.38 l’aviogetto da combattimento ha avvistato il business jet sopra la Svizzera centrale e l’ha accompagnato fino ai confini nazionali. Le Forze aeree francesi hanno ringraziato per l’accertamento del caso e hanno rinunciato ad adottare misure proprie.


Indirizzo cui rivolgere domande

Jürg Nussbaum
Capo della comunicazione delle Forze aeree
+41 58 464 15 50


Pubblicato da

Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport
http://www.vbs.admin.ch

Aggruppamento Difesa
http://www.vtg.admin.ch

Forze aeree
http://www.lw.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-66457.html