Successo per l’agenzia media del DDPS: due ori al WorldMediaFestival

Berna, 21.04.2017 - Il occasione del WorldMediaFestiva, il Centro dei media elettronici (CME) si è aggiudicato due distinzioni ambite vincendo l’«intermedia-globe GOLD» Award nelle due produzioni «Der steile Weg zum Gipfel - Der Gebirgsspezialist der Schweizer Armee (Il ripido percorso fino alla vetta – Lo specialista di montagna dell’Esercito svizzero) nella categoria Public Relations: Recruiting e «Nel mirino – Spionaggio economico in Svizzera» nella categoria Public Relations: Public Information.

Il 10 maggio ad Amburgo si svolge l'annuale WorldMediaFestival. In occasione della premiazione sono stati insigniti con la massima distinzione, ovvero un «intermedia-globe GOLD»-Award, addirittura entrambe le produzioni inoltrate dal Centro dei media elettronici, facente parte della Base logistica dell'esercito.

Il WorldMediaFestival si distingue dalla maggior parte degli altri festival del suo genere per una caratteristica importante: i contributi filmati non vengono valutati solo in base alla loro eccellenza creativa e tecnica ma soprattutto anche secondo l'efficacia con cui riescono a raggiungere i propri destinatari. Gruppi internazionali e indipendenti di giurati provenienti dagli ambiti Corporate Communications e produzioni cinematografiche valutano tutti i contributi prima del festival. La valutazione non tiene conto del budget, per cui i lavori presentati da aziende grandi o piccole hanno le stesse possibilità di vincere. Le raccomandazioni della giuria vengono esaminate da un comitato che decide sull'assegnazione dei premi.

Film premiati:

intermedia-globe GOLD
«Der steile Weg zum Gipfel - Der Gebirgsspezialist der Schweizer Armee» (Il ripido percorso fino alla vetta - Lo specialista di montagna dell'Esercito svizzero)

Lo specialista di montagna è in grado di pianificare spostamenti su terreno difficile, di metterlo in sicurezza e renderlo percorribile nonché di guidare truppe su un terreno alpino. Tutto ciò osservando e valutando in permanenza le condizioni meteorologiche e i pericoli alpini. Le sue ampie conoscenze e le molteplici possibilità d'impiego rendono lo specialista di montagna un elemento indispensabile dell'Esercito svizzero.

intermedia-globe GOLD
«Nel mirino - Spionaggio economico in Svizzera»

Una ditta svizzera fittizia diventa obiettivo e vittima di un servizio informazioni straniero. Quest'ultimo vuole assolutamente entrare in possesso di sviluppi tecnologici che potrebbero essere utilizzati anche nell'industria degli armamenti. Il filmato mira in primo luogo a sensibilizzare la piazza industriale e di ricerca svizzera riguardo alla minaccia derivante dallo spionaggio e dalla proliferazione.


Indirizzo cui rivolgere domande

Daniel Reist
portavoce dell’esercito
+41 58 464 48 08



Pubblicato da

Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport
http://www.vbs.admin.ch

Aggruppamento Difesa
http://www.vtg.admin.ch

Base logistica dell'esercito
http://www.lba.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-66448.html