Buoni i risultati del Punto di contatto nazionale per le Linee guida dell’OCSE

Berna, 18.05.2017 - Il Punto di contatto nazionale (PCN) della Svizzera per le Linee guida OCSE destinate alle imprese multinazionali si è volontariamente sottoposto a una procedura di revisione da parte di un gruppo di lavoro dell’OCSE. Nel rapporto, pubblicato in data odierna e contenente anche alcune raccomandazioni, viene elogiata la professionalità del PCN.

Le Linee guida dell’OCSE destinate alle imprese multinazionali rappresentano uno strumento importante per una gestione aziendale responsabile (Corporate Social Responsibility). Per implementarle gli Stati firmatari sono tenuti a istituire un punto di contatto nazionale che, oltre a diffonderle e promuoverne l’uso, funge da piattaforma di dialogo e organo di conciliazione quando vengono segnalate presunte violazioni.

Il Punto di contatto nazionale (PCN) della Svizzera è stato uno dei primi a sottoporsi volontariamente alla procedura di revisione paritaria (peer review) condotta dal gruppo di lavoro dell’OCSE sulla gestione aziendale responsabile. Nel novembre del 2016 alcuni collaboratori dei PCN di Germania, Cile, Regno Unito e del segretariato dell’OCSE si sono quindi recati in Svizzera per una serie di colloqui con rappresentanti dell’Amministrazione federale, del mondo economico, dei sindacati, delle organizzazioni non governative e degli istituti accademici.

Nel rapporto scaturito dalla procedura di revisione l’OCSE elogia la professionalità del PCN della Svizzera, sottolinea la buona fama che si è saputo guadagnare e la sua notorietà presso le aziende. Sempre a suo onore vengono citati i cambiamenti nella struttura interna introdotti dal 2013 e soprattutto la creazione di una commissione consultiva costituita di rappresentanti delle parti interessate. A titolo di raccomandazione, il gruppo di lavoro ritiene che il PCN dovrebbe rafforzare la collaborazione con le organizzazioni non governative per quanto riguarda la promozione delle Linee guida nonché definire meglio il ruolo della commissione consultiva nel trattamento delle richieste d’esame inerenti a presunti inadempimenti delle Linee guida. Infine, i rapporti finali del PCN concernenti le procedure di conciliazione dovrebbero contenere suggerimenti più concreti per realizzare le Linee guida e informazioni sui risultati delle procedure seguite.

Di concerto con la commissione consultiva, il PCN della Svizzera attuerà le raccomandazioni del gruppo di lavoro e, entro l’inizio del 2018, riferirà all’OCSE in merito ai risultati raggiunti.


Indirizzo cui rivolgere domande

Segreteria di Stato dell'economia SECO
Holzikofenweg 36
CH-3003 Berna
tel. +41 58 462 56 56
fax +41 58 462 56 00



Pubblicato da

Segreteria di Stato dell'economia
http://www.seco.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-66434.html