Risanamento della galleria ferroviaria di Weissenstein

Berna, 14.02.2017 - L'Ufficio federale dei trasporti (UFT) ha deciso in favore del risanamento della galleria ferroviaria di Weissenstein. L'interesse della regione a mantenere gli attuali tempi di viaggio nel trasporto pubblico e a continuare a beneficiare di collegamenti ferroviari ha prevalso su considerazioni d'ordine economico. Il risanamento, che inizierà nel 2020, assicurerà l'esercizio della galleria per altri 25 anni. I costi – 85 milioni di franchi circa – saranno coperti dalla Confederazione attraverso il Fondo per l'infrastruttura ferroviaria.

La galleria di Weissenstein, situata lungo la tratta Soletta – Moutier, è in cattive condizioni; per motivi di sicurezza è necessario eseguire importanti lavori di risanamento. Sulle tratte destinate prevalentemente al traffico regionale, prima di procedere a grossi investimenti la Confederazione deve verificare se esistono soluzioni alternative con un miglior rapporto tra costi e benefici. In collaborazione con i Cantoni interessati (Berna e Soletta) e con il sostegno di esperti esterni, oltre a diverse varianti di risanamento l'UFT ha perciò esaminato altre opzioni, che prevedono la chiusura della galleria e l'istituzione di nuove autolinee. Pur ottenendo il miglior risultato sul piano economico, queste ultime implicano un sensibile aumento dei tempi di viaggio per alcune località, ragion per cui entrambi i Cantoni si sono nettamente schierati a favore di un risanamento.

A seguito della decisione dell'UFT, il gestore della tratta BLS Netz AG può ora procedere ai preparativi. Secondo la società il risanamento, inteso a garantire una durata di utilizzazione di 25 anni, costerà circa 85 milioni di franchi, a cui si aggiungono i costi per adeguare e modernizzare gli altri tratti e le stazioni fra Soletta e Moutier. Il risanamento, che rientra fra le misure di mantenimento della qualità dell'infrastruttura ferroviaria, è finanziato dalla Confederazione attraverso il Fondo per l'infrastruttura ferroviaria. Allo stato attuale delle pianificazioni i lavori di risanamento della galleria saranno eseguiti nel periodo 2020–2022. 

L'UFT si aspetta che dopo il risanamento i Cantoni partecipino sul lungo periodo all'ordinazione e al finanziamento dei servizi di trasporto regionali sulla tratta Soletta – Moutier e che assicurino un'offerta attrattiva per giustificare il grosso investimento compiuto.


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale dei trasporti
Servizio stampa
+41 (0)58 462 36 43
presse@bav.admin.ch


Pubblicato da

Ufficio federale dei trasporti
https://www.bav.admin.ch/bav/it/home.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-65619.html