Referendum contro la legge sull’energia (LEne): la Cancelleria federale non entra nel merito dell’istanza di due aventi diritto di voto

Berna, 09.02.2017 - L’8 febbraio 2017 la Cancelleria federale non è entrata nel merito di un’istanza presentata da due aventi diritto di voto e da questi definita come ricorso. Essi chiedevano di dichiarare non valide le firme sulle liste per la domanda di referendum di un comitato perché sul modulo del referendum sarebbero state riportate informazioni che non corrispondevano alla situazione effettiva.

Il 19 gennaio 2017 due comitati referendari hanno depositato 68 755 firme contro la legge del 30 settembre 2016 sull’energia (LEne). Dal controllo effettuato dalla Cancelleria federale è risultato che, di queste, 68 390 erano valide e che quindi il referendum era formalmente riuscito. La riuscita formale è stata determinata il 31 gennaio 2017 e pubblicata sul Foglio federale il 7 febbraio 2017.

Trascorso il termine di referendum, la Cancelleria federale accerta sistematicamente se il referendum ha raccolto il numero prescritto di firme valide (art. 66 cpv. 1 della legge federale sui diritti politici, LDP). La loro validità è accertata unicamente sulla base dell’articolo 66 capoverso 2 LDP. Le argomentazioni politiche sulle liste delle firme non sono oggetto della verifica e quindi non sono accessibili per la stessa. La Cancelleria federale non è quindi entrata nel merito dell’istanza. In linea di principio, contro le decisioni della Cancelleria federale concernenti i diritti politici è possibile interporre ricorso al Tribunale federale entro un termine di 30 giorni.

Conformemente alla decisione del Consiglio federale dell’11 gennaio 2017 la legge sull’energia sarà sottoposta alla votazione popolare il 21 maggio 2017.


Indirizzo cui rivolgere domande

Cancelleria federale
René Lenzin
+41 58 462 54 93
rene.lenzin@bk.admin.ch


Pubblicato da

Cancelleria federale
http://www.bk.admin.ch/index.html?lang=it

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-65576.html