«Rilke e la Russia» – un’esposizione trinazionale a Berna e Zurigo

Berna, 17.11.2016 - Un’esposizione tedesca, russa e svizzera si dedica il prossimo anno ai viaggi di Rainer Maria Rilke in Russia e nell’attuale Ucraina. In Svizzera, l’esposizione può essere vista dal 15 settembre al 10 dicembre 2017 alla Biblioteca nazionale a Berna e allo Strauhof di Zurigo.

L’incontro del poeta europeo Rainer Maria Rilke (1875–1926) con la Russia e l’attuale Ucraina è, assieme al viaggio in Italia di Goethe, una delle esperienze estere di maggiore influsso nella storia della letteratura. I viaggi con Lou Andreas-Salomé negli anni 1899 e 1900 divennero per il 25enne un’illuminazione, la «svolta in quello che era realmente me stesso» («Wendung ins eigentlich Eigentliche».) 

Esperienze in Russia all’inizio del 20° secolo: Rilke – Cendrars – Spitteler

L’esposizione «Rilke e la Russia» riunisce per la prima volta da più collezioni internazionali la testimonianza di questa fascinazione. Ciò è reso possibile grazie alla collaborazione dell’Archivio tedesco di letteratura a Marbach (DLA) con l’Archivio svizzero di letteratura a Berna (ASL), lo Strauhof di Zurigo e il Museo statale della letteratura della Federazione Russa a Mosca. Fra gli altri saranno esposti: diari, documenti e immagini dal DLA, dall'ASL, dall'Archivio Rilke di Gernsbach, dall'Archivio Lou-Andreas-Salomé di Göttingen così come dal Museo Puškin delle belle arti e dal Museo Tolstoj a Mosca e Jasnaja Poljana, dalla Galleria Tret'jakov e dall’Istituto per la letteratura russa (Casa-Museo Puškin a San Pietroburgo). Nella Biblioteca nazionale a Berna verranno inoltre tematizzate le esperienze in Russia di due scrittori svizzeri: quelle di Blaise Cendrars (1887–1961) e di Carl Spitteler (1845–1924). Come Rilke, entrambi hanno collezionato presto delle esperienze letterarie in Russia, dove hanno ricevuto impulsi per i loro futuri lavori.

L’esposizione «Rilke e la Russia» sarà inaugurata il 3 maggio 2017 al Museo della letteratura moderna a Marbach, dal 15 settembre si terrà in parte alla Biblioteca nazionale a Berna e in parte allo Strauhof di Zurigo, mentre nel febbraio del 2018 essa sarà allestita in Russia presso il Maneggio di Mosca. Thomas Schmidt (DLA) detiene la direzione artistica, l’ASL risponde dei contenuti svizzeri sotto la direzione di Irmgard Wirtz.

I viaggi di Rilke in Russia: Lo sguardo artistico di oggi

Verranno esposti circa 280 pezzi d’esposizione e 100 foto d’artista. Fra questi sono comprese icone appartenenti a Rilke, un dipinto di Leonid Pasternak, alcuni libri di Rilke, appunti e manoscritti così come corrispondenze con Lew Tolstoi, Leonid e Boris Pasternak, Anton Tschechow e altri. Alcune opere d’arte recenti aprono inoltre prospettive contemporanee all'itinerario di Rilke in Russia: le fotografie di Mirko Krizanovic e Barbara Klemm e un film di Anastasia Alexandrowa ne accompagnano il filo storico. Il catalogo della mostra contiene un saggio letterario redatto dalla scrittrice e slavista Ilma Rakusa.

Rilke e la Svizzera

Rainer Maria Rilke trascorse gli ultimi anni della sua vita, dal 1919 fino al 1926, in Vallese. A Muzot, un castello della famiglia Reinhart, trovò la sua ultima patria. La sua tomba si trova nel cimitero di Raron. Nel 1951, la sua mecenate svizzera Nanny Wunderly-Volkart donò la sua collezione Rilke alla Biblioteca nazionale svizzera. Questa collezione costituì la base dell‘archivio svizzero di Rilke che dal 1991 appartiene all’ASL.

_____________________________________ 

Legende delle immagini

Klappaltar 1: Trittico: souvenir di viaggio di proprietà di Rainer Maria Rilke, poi offerto in regalo a Claire Goll (DLA Marbach)

Pasternak Zeichnung: Leonid Pasternak: bozzetto per il ritratto a olio di Rainer Maria Rilke (DLA Marbach)

Rilke_Salomé_Droschin: Lou Andreas-Salomé e Rainer Maria Rilke in visita a Spiridon Droschin, 1900 (DLA Marbach)

_____________________________________

Date dell’esposizione (probabili):

Marbach: 3 maggio 2017–6 agosto 2017

Berna/Zurigo: 15 settembre –10 dicembre 2017 (vernice Berna 14 settembre, vernice Zurigo 15 settembre)

Mosca: febbraio–aprile 2018


Indirizzo cui rivolgere domande

Sul progetto generale:
Alexa Hennemann, addetta stampa
Archivio tedesco di letteratura Marbach
Tel. 07144-848-173 / E-Mail alexa.hennemann@dla-marbach.de

Sull’esposizione alla Biblioteca nazionale svizzera a Berna e sul fondo Rilke all’Archivio svizzero di letteratura:
PD Dr. Irmgard Wirtz Eybl, Direttrice dell’Archivio svizzero di letteratura
Tel. 0041 58 462 89 72 / E-Mail irmgard.wirtz@nb.admin.ch

Sull’esposizione allo Strauhof di Zurigo:
Dr. Gesa Schneider, co-direttrice
Tel. 0041 44 221 93 51 / E-Mail schneider@strauhof.ch

Sull’esposizione al Museo statale della letteratura di Mosca
Prof. Dr. Dmitry Bak, direttore,
Tel. 007 495 / 695-44-9, E-Mail dbak@rggu.ru

Anastasia Alexandrowa, responsabile dell’impego per i progetti internazionali, raggiungibile attraverso Platforma Production (Stoccarda / Mosca), documentari, traduzioni
Tel. mobile Germania 0049 152 06303782, tel. mobile Russia 007 903 2995198 / E-Mail kinoblick@yahoo.de



Pubblicato da

Biblioteca nazionale svizzera
http://www.nb.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-64544.html