Il consigliere federale Ueli Maurer all’incontro dei ministri delle finanze e dell’economia dell’AELS e dell’UE a Bruxelles

Berna, 08.11.2016 - L’8 novembre 2016 il consigliere federale Ueli Maurer ha partecipato all’incontro annuale dei ministri delle finanze e dell’economia dell’Associazione europea di libero scambio (AELS) e dell’Unione europea (UE) a Bruxelles (Joint-Ecofin). L’incontro era dedicato all’attività d’investimento in Europa.

In occasione dell’incontro annuale, i ministri delle finanze e dell’economia dell’AELS e dell’UE discutono su temi di attualità della politica economica e sulla situazione congiunturale. L’incontro di quest’anno era incentrato sull’attività d’investimento negli Stati membri dell’AELS e dell’UE nonché sull’importanza che tale attività riveste per la crescita economica e l’occupazione.

La Svizzera, la Norvegia, l’Islanda e il Liechtenstein intrattengono strette relazione economiche con l’UE e in questa occasione hanno sottolineato che, in qualità di Stati terzi, sono sempre toccati anche dagli sviluppi in seno all’UE. La semplificazione degli investimenti dovrebbe essere completata con riforme strutturali volte ad aumentare la produttività e a ridurre la cattiva allocazione delle risorse.

Durante l’incontro, il consigliere federale Ueli Maurer ha esposto le priorità per la Svizzera. Tra queste rientrano – oltre agli investimenti e alla forza d’innovazione della Svizzera – anche attuali progetti di riforma per migliorare le condizioni quadro come pure le relazioni bilaterali con l’UE. Dal punto di vista della Svizzera, anche delle finanze pubbliche ordinate e la disponibilità ad avviare riforme strutturali sono presupposti importanti per un clima d’investimento favorevole.


Indirizzo cui rivolgere domande

Roland Meier, portavoce del DFF
Tel. 058 462 60 86, roland.meier@gs-efd.admin.ch


Pubblicato da

Dipartimento federale delle finanze
https://www.efd.admin.ch/efd/it/home.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-64418.html