Nessun tiro d’aviazione sull’Axalp

Berna, 30.09.2016 - Dopo i due incidenti delle Forze aeree svizzere che sono costati la vita a tre persone nell’arco di quattro settimane, oggi il Consigliere federale Guy Parmelin ha deciso di annullare il tiro d’aviazione sull’Axalp previsto per il 12 e il 13 ottobre 2016.

La Direzione del DDPS ha annullato il tiro d’aviazione sull’Axalp del 12 e13 ottobre 2016. Non è stata una decisione facile, ma in segno di rispetto e considerazione per i tre piloti dell’Esercito svizzero deceduti nell’arco di un mese e per l’assistente di volo gravemente ferito i vertici del Dipartimento hanno optato per l’annullamento.

Il comandante delle Forze aeree ha inoltre deciso di rinunciare all'esercitazione di tiro sull'Axalp prevista dall'11 al 13 ottobre 2016 e legata alla dimostrazione di volo.

Lo scorso mercoledì (28 settembre) un elicottero Super Puma è precipitato sul San Gottardo. Entrambi i piloti hanno perso la vita, l’assistente di volo è rimasto gravemente ferito. Un mese prima, il 29 agosto, un pilota è rimasto vittima di un incidente con un F/A-18 nella regione del Susten. In precedenza erano caduti un F-5 Tiger durante uno show aereo il 9 giugno 2016 a Leeuwarden (NL) e un F/A-18 nel Giura francese il 14 ottobre 2015. In entrambi i casi i piloti si sono salvati grazie al seggiolino eiettabile.


Indirizzo cui rivolgere domande

Urs Wiedmer
Capo della Comunicazione del DDPS
058 464 50 82


Pubblicato da

Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport
http://www.vbs.admin.ch

Aggruppamento Difesa
http://www.vtg.admin.ch

Forze aeree
http://www.lw.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-63992.html