Cooperazione internazionale in materia fiscale: la Svizzera ratifica la Convenzione sulla reciproca assistenza amministrativa in materia fiscale

Berna, 26.09.2016 - La Svizzera continua ad avanzare nella cooperazione internazionale in materia fiscale. In data odierna è stato depositato presso l’OCSE a Parigi lo strumento di ratificazione della Convenzione sulla reciproca assistenza amministrativa in materia fiscale (Convenzione sull’assistenza amministrativa).

La Svizzera concretizza dunque il suo impegno ad attuare gli standard internazionali in materia fiscale. La Convenzione dell’OCSE e del Consiglio d’Europa sull’assistenza amministrativa, firmata sinora da oltre 100 Giurisdizioni, offre un quadro comune per la cooperazione fiscale tra gli Stati. Il suo sistema modulare prevede numerose forme di cooperazione in ambito fiscale, tra cui lo scambio di informazioni su domanda, spontaneo e automatico.

La Convenzione sull’assistenza amministrativa è stata firmata dalla Svizzera nel mese di ottobre 2013 ed è stata approvata dalle Camere federali nel mese di dicembre 2015. Nel nostro Paese entrerà in vigore il 1° gennaio 2017 ed è applicabile allo scambio di informazioni in materia fiscale secondo le sue disposizioni e i suoi strumenti.


Indirizzo cui rivolgere domande

Anne Césard, capo sostituto Comunicazione, Segreteria di Stato per le questioni finanziarie internazionali SFI
tel. +41 58 462 62 91, anne.cesard@sif.admin.ch



Pubblicato da

Dipartimento federale delle finanze
https://www.efd.admin.ch/efd/it/home.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-63924.html