Sophie Hunger vince il Gran Premio svizzero di musica 2016

Berna, 15.09.2016 - Sophie Hunger ha ricevuto il Gran Premio svizzero di musica 2016 durante una cerimonia che si è tenuta a Losanna alla presenza del consigliere federale Alain Berset. Premiata tra 15 finalisti su proposta della giuria federale della musica, Sophie Hunger riceve un premio di 100 000 franchi. Il 16 settembre, nell’ambito del festival Label Suisse, terrà un concerto sulla Place centrale di Losanna.

Il Gran Premio svizzero di musica, organizzato dall’Ufficio federale della cultura (UFC) e giunto alla sua terza edizione, premia le creazioni musicali di musicisti e gruppi di musicisti. I 15 finalisti offrono un’immagine completa del panorama della creazione musicale d’eccellenza in Svizzera.

Nel 2015 l’UFC ha incaricato un gruppo di dieci esperti composto da critici musicali, programmatori musicali e specialisti del settore di selezionare candidate e candidati provenienti da tutte le regioni linguistiche del Paese e attivi nei diversi ambiti musicali, da sottoporre successivamente alla giuria federale della musica. Lo scorso febbraio i sette membri della giuria hanno scelto 15 finalisti fra la sessantina di proposte presentate e proclamato Sophie Hunger vincitrice del Gran Premio svizzero di musica 2016. Il premio ha un valore di 100 000 franchi.

Nata nel 1983, Sophie Hunger debutta nel 2007 con l’album «Sketches of sea» che testimonia già la sua forte personalità artistica. Inserita nel 2008 nel programma del Montreux Jazz Festival, pubblica nello stesso anno l’album «Monday’s Ghost», disco d’oro in Svizzera, che segna l’inizio della sua carriera internazionale. Nei suoi album la cantautrice (che scrive, compone e arrangia in francese, inglese e tedesco) mostra le sue numerose qualità: una voce fuori dal comune, un innato senso della melodia e una certa propensione al rischio. Superando le barriere nazionali e internazionali Sophie Hunger ha saputo conquistarsi un pubblico fedele nel mondo intero.

I 15 finalisti del Gran Premio svizzero di musica 2016 sono: Susanne Abbuehl (Lucerna), Laurent Aubert (Ginevra), Sophie Hunger (Berlino / Zurigo), Philippe Jordan (Parigi / Vienna), Tobias Jundt (Berlino), Peter Kernel (Barbara Lehnhoff & Aris Bassetti) (Iseo), Matthieu Michel (Vevey), Fabian Müller (Zurigo), Nadja Räss (Einsiedeln), Mathias Rüegg (Vienna), Hansheinz Schneeberger (Basilea), Colin Vallon (Vevey / Basilea), Hans Wüthrich (Arlesheim), Lingling Yu (Puplinge) e Alfred Zimmerlin (Uster). Ciascuno ha ricevuto una distinzione di 25 000 franchi.

Label Suisse, partner del Gran Premio svizzero di musica 2016

Quest’anno il Gran Premio svizzero di musica si è unito al festival Label Suisse, dedicato a tutti gli ambiti musicali della Svizzera. Sui dieci palchi del festival di Losanna si alterneranno dal 16 al 18 settembre più di ottanta musicisti e gruppi musicali da 14 cantoni, fra cui sette dei finalisti del Gran Premio svizzero di musica. Maggiori informazioni su www.labelsuisse.ch.

Sophie Hunger                               ven. 16.09, ore 22                 Place Centrale

Peter Kernel                                   ven. 16.09, ore 21:30            Le Romandie

Susanne Abbuehl feat.

Matthieu Michel                              ven. 16.09, ore 22                 BCV, Concert Hall

Mule & Man (Tobias Jundt)              sab. 17.09, ore 22                  Les Docks

Nadja Räss & Markus Flückiger        dom. 18.09, ore 15                 Place de l’Europe

Colin Vallon (solo)                          dom. 18.09, ore 17                 Eglise St François

Informazioni complementari e link

Informazioni e biografie della vincitrice e dei finalisti del Gran Premio svizzero di musica: http://www.premiosvizzerodimusica.ch/it/media/  

Intervista alla vincitrice e ai finalisti e film di presentazione dei finalisti sul canale Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCxSZYPHZ7d4FaLEA0wVlw6A

Allegati: omaggio a Sophie Hunger di Karine Vouillamoz.Foto della cerimonia, disponibili dalle ore 22: http://www.lauren.ch/prix-suisse-de-musique/ 

La cerimonia è diffusa come streaming sui siti internet del premio svizzero di musica e della RTS (http://www.rts.ch/dossiers/2014/prix-suisse-de-musique/)             


Indirizzo cui rivolgere domande

Per domande sulla politica dei premi della Confederazione:

Danielle Nanchen, sezione Produzione culturale, Ufficio federale della cultura, tel. +41 58 464 98 23, danielle.nanchen@bak.admin.ch

Per domande sul Gran Premio svizzero di musica:

Martine Chalverat, Promozione musicale, sezione Produzione culturale, Ufficio federale della cultura, tel. +41 58 465 11 80/ +41 78 678 90 84, martine.chalverat@bak.admin.ch


Contatto stampa (per interviste con la vincitrice e i finalisti): Sandy Clavien, tel. +41 79 372 68 14 music@schweizermusikpreis.ch



Pubblicato da

Ufficio federale della cultura
http://www.bak.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-63770.html