Il Consiglio federale ha costituito le sue delegazioni

Berna, 23.03.2016 - Il Consiglio federale durante la seduta del 23 marzo 2016 ha costituito le sue delegazioni e ne ha definito i mandati.

Il Consiglio federale può, per determinati affari, costituire delegazioni al suo interno (art. 23 della legge del 21 marzo 1997 sull'organizzazione del Governo e dell'Amministrazione; RS 172.010). Di regola, esse sono composte di tre membri. Le delegazioni preparano le deliberazioni e le decisioni del Consiglio federale oppure conducono trattative in nome del Collegio governativo con altre autorità svizzere o estere oppure con privati. Non hanno poteri decisionali.

Le delegazioni, il cui numero è passato da nove a sette, sono state costituite come segue:

Delegazione
Affari esteri e politica europea
Composizione
Presidenza: DFAE
Membri: DEFR, DFGP

Delegazione
Economia (formazione, ricerca e innovazione comprese)
Composizione
Presidenza: DEFR
Membri: DFF, DFI

Delegazione
Questioni finanziarie (riunioni con la Banca nazionale comprese)
Composizione
Presidenza: DFF
Membri: DATEC, DEFR

Delegazione
Sicurezza
Composizione
Presidenza: DDPS
Membri: DFGP, DFAE

Delegazione
Politica interna (sicurezza sociale e sanità)
Composizione
Presidenza: DFI
Membri: DFF, DFGP

Delegazione
Migrazione e integrazione
Composizione
Presidenza: DFGP
Membri: DFI, DFAE

Delegazione
Energia, ambiente e infrastruttura
Composizione
Presidenza: DATEC
Membri: DFF, DDPS

 

 


Indirizzo cui rivolgere domande

André Simonazzi, portavoce del Consiglio federale
Tel.: 058 462 37 03; andré.simonazzi@bk.admin.ch


Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Cancelleria federale
http://www.bk.admin.ch/index.html?lang=it

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-61110.html