Carattere giuridicamente vincolante delle pubblicazioni ufficiali a partire dal 1° gennaio 2016

Berna, 07.10.2015 - Nella sua seduta odierna il Consiglio federale ha approvato la messa in vigore al 1° gennaio 2016 della maggior parte delle modificazioni della revisione parziale del 26 settembre 2014 della legge federale sulle raccolte del diritto federale e sul Foglio fede-rale (Legge sulle pubblicazioni ufficiali). Al contempo ha adottato la revisione totale dell’ordinanza sulle pubblicazioni ufficiali. L’obbiettivo principale di queste revisioni è il passaggio alla preminenza della versione elettronica. In futuro, sarà dunque quest’ultima la versione determinante sul piano giuridico.

Il 26 settembre 2014 è stata decisa un'ampia revisione parziale della legge sulle pubblicazioni ufficiali (LPubl). Il termine di referendum è decorso infruttuosamente il 15 gennaio 2015. Le modificazioni della LPubl hanno reso necessario l'adeguamento della sua ordinanza d'applicazione, realizzato ora con la revisione dell'OPubl.

Il sistema delle pubblicazioni ufficiali si adegua alle nuove esigenze nate da progressi tecnici e nuovi sviluppi sociali. In effetti, i testi pubblicati nel Foglio federale (FF), nella Raccolta ufficiale (RU) e nella Raccolta sistematica del diritto federale (RS) sono ormai consultati principalmente in rete. Quest'evoluzione ha portato, nel corso degli anni, ad una forte diminuzione delle tirature dei prodotti stampati. Pochi tuttavia sanno che ad oggi, unicamente la versione stampata della RU è giuridicamente vincolante.

Con la prossima entrata in vigore della maggior parte delle modificazioni della LPubl, così come quella della nuova ordinanza sulle pubblicazioni ufficiali, è introdotta l'inversione della preminenza. In futuro, sarà dunque la versione elettronica e non più quella stampata ad essere giuridicamente vincolante. Nell'ipotesi poco verosimile, od in ogni caso molto rara, ove dovesse verificarsi una differenza tra la versione elettronica e la versione stampata della RU, è la versione elettronica quella determinante. I cittadini e le cittadine possono basarsi sul contenuto pubblicato in questo formato. La preminenza della RU rispetto alla RS resta peraltro invariata.

L'inversione di preminenza permette inoltre di abbandonare, parzialmente e senza troppe difficoltà, il ritmo di pubblicazione settimanale per passare ad un ritmo di pubblicazione flessibile. Se la pubblicazione di atti dovesse dimostrarsi urgente, la RU potrà essere pubblicata elettronicamente anche più volte alla settimana.

Le revisioni adottate permettono di facilitare l'accesso dei cittadini e delle cittadine ai testi normativi applicabili. La messa a disposizione delle versioni storiche della RS che possono attualmente ancora essere applicate a certi fatti, nonché la traduzione in inglese di certi testi, diventa ora un mandato legale.

Si è proceduto infine, ad adeguamenti minori dettati dall'esperienza pratica degli ultimi anni. È stata per esempio chiarificata l'attribuzione dei testi ad una pubblicazione nel Foglio federale o nella Raccolta ufficiale giusta la loro categoria.


Indirizzo cui rivolgere domande

Claude Gerbex, Incaricato per l'informazione
058 462 37 09
claude.gerbex@bk.admin.ch



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Cancelleria federale
http://www.bk.admin.ch/index.html?lang=it

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-59000.html