La cancelliera della Confederazione non è candidata per un terzo mandato

Berna, 29.06.2015 - La cancelliera della Confederazione, Corina Casanova (PPD) ha informato questa mattina il presidente del Consiglio nazionale che il prossimo 9 dicembre non si candiderà per un terzo mandato. Corina Casanova è stata eletta cancelliera della Confederazione dall’Assemblea federale nel dicembre 2007 ed è entrata in carica il 1° gennaio 2008. Sotto la sua guida, la Cancelleria federale ha realizzato importanti riforme volte a sostenere efficacemente l’attività del governo e la digitalizzazione delle prestazioni dello Stato è progredita in modo significativo.

Nel corso di questi ultimi anni, sotto la guida della cancelliera della Confederazione Corina Casanova, la Cancelleria federale ha conosciuto uno sviluppo importante. In particolare, il Parlamento le ha assegnato nuovi compiti a sostegno dell'azione del Governo tra i quali la creazione di un servizio presidenziale per consigliare e coadiuvare la presidenza della Confederazione, il rafforzamento del controlling degli affari del Consiglio federale o la responsabilità di effettuare un'analisi continua e a lungo termine della situazione e del contesto per il Consiglio federale.

Sono stati compiuti passi importanti nel campo della digitalizzazione delle prestazioni del Governo, come lo sviluppo del voto elettronico che, in occasione delle votazioni e delle elezioni, coinvolge nelle prove di voto un numero sempre maggiore di Cantoni. In qualità di stato maggiore del Consiglio federale, la Cancelleria federale deve garantire una gestione efficace degli affari del Governo. Dal 2012, tutti gli affari del Consiglio federale, dei dipartimenti e della Cancelleria federale sono gestiti in modo elettronico. La Cancelleria federale è responsabile anche di un altro progetto che ha l'obiettivo di dotare tutta l'Amministrazione federale di un sistema di gestione elettronica degli affari. Anche la legge sulle pubblicazioni ufficiali è stata modificata al fine di permettere il passaggio al primato della versione elettronica delle pubblicazioni ufficiali.

Prima di essere eletta cancelliera della Confederazione, Corina Casanova era stata nominata vicecancelliera dal Consiglio federale, una funzione che ha esercitato dal 2005 al 2007. Prima ancora è stata segretaria generale supplente al DFAE, collaboratrice personale del consigliere federale Joseph Deiss e ha lavorato ai Servizi del Parlamento.

Infine, dal 1986 al 1990, Corina Casanova è stata in missione in Africa e in America latina in qualità di delegata del Comitato internazionale della Croce rossa (CICR). Originaria della parte romancia del Cantone dei Grigioni, Corina Casanova è avvocata.

Nel 2013 Corina Casanova ha ricevuto il premio del bi- e plurilinguismo del Forum del bilinguismo così come il premio della Società regionale SRG SSR Svizra Rumantscha per il suo impegno a favore del romancio e del quadrilinguismo in Svizzera.


Indirizzo cui rivolgere domande

Ursula Eggenberger, capo della Sezione comunicazione della Cancelleria federale
058 462 37 63


Pubblicato da

Cancelleria federale
http://www.bk.admin.ch/index.html?lang=it

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-57900.html