Il Consiglio federale nomina un nuovo membro della ElCom

Berna, 23.06.2015 - Il Consiglio federale ha nominato Lauriane Altwegg nuovo membro della Commissione federale dell'energia elettrica (ElCom). Lauriane Altwegg succede ad Aline Clerc, ritiratasi a fine 2014. Quale responsabile dei dossier agricoltura, energia ed ambiente per la Federazione romanda dei consumatori (FRC), Lauriane Altwegg potrà mettere a frutto in seno alla commissione le sue approfondite conoscenze delle questioni legate ai consumatori.

In qualità di autorità di regolazione indipendente del settore elettrico, la ElCom vigila sul rispetto della legge sull'approvvigionamento elettrico e della legge sull'energia ed emana le decisioni necessarie. Vigila sui prezzi dell'energia elettrica e, in qualità di autorità giudiziaria, decide in caso di divergenze relative all'accesso alla rete o al pagamento della rimunerazione a copertura dei costi per l'immissione in rete di energia elettrica (RIC) prodotta da fonti rinnovabili. Oltre a ciò, sorveglia la situazione sotto il profilo della sicurezza dell'approvvigionamento e disciplina le questioni concernenti il trasporto e il commercio internazionale di energia elettrica.

Il seggio di Aline Clerc era vacante dall'inizio del 2015. Con la nomina di Lauriane Altwegg da parte del Consiglio federale, la ElCom è nuovamente composta da sette membri. Nata nel 1981, Lauriane Altwegg vive a Neuchâtel e dal novembre 2014 è attiva quale responsabile dei dossier agricoltura, energia ed ambiente per la Federazione romanda dei consumatori (FRC). È diplomata in scienze politiche e sociologia all'Università di Losanna. Nell'ambito della sua attività in seno alla ElCom potrà mettere a frutto le sue approfondite conoscenze delle questioni legate ai consumatori.

 

La ElCom

La Commissione federale dell'energia elettrica (ElCom) è l'autorità di regolazione statale e indipendente del settore elettrico. Essa vigila sul rispetto della legge sull'approvvigionamento elettrico e della legge sull'energia ed emana le decisioni necessarie.

La Commissione veglia sui prezzi dell'elettricità e può ordinare riduzioni o vietare aumenti. Inoltre, in qualità di autorità giudiziaria, decide in caso di divergenze relative all'accesso alla rete o al pagamento della rimunerazione a copertura dei costi per l'immissione in rete di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili. Oltre a ciò, sorveglia la situazione sotto il profilo della sicurezza dell'approvvigionamento e disciplina le questioni concernenti il trasporto e il commercio internazionale di energia elettrica.

I membri della ElCom sono nominati dal Consiglio federale. Si tratta di persone indipendenti dal settore elettrico. La ElCom è presieduta dall'ex Consigliere agli Stati Carlo Schmid-Sutter ed è sostenuta da una segreteria tecnica con sede a Berna, diretta dall'avvocato Renato Tami.


Indirizzo cui rivolgere domande

Renato Tami, Direttore, tel. 079 763 87 28
Dario Ballanti, Comunicazione, tel. 078 796 71 36

Commissione federale dell'energia elettrica ElCom
3003 Berna
Tel. +41 58 462 58 33
Fax +41 58 462 02 22
E-Mail: info@elcom.admin.ch
www.elcom.admin.ch


Pubblicato da

Commissione federale dell’energia elettrica


Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-57788.html