Colloqui von Wattenwyl dell' 8 maggio 2015

Berna, 04.05.2015 - --

In occasione dei tradizionali colloqui von Wattenwyl dell' 8 maggio 2015 - quest'anno alla loro seconda edizione - i vertici dei partiti rappresentati nel Consiglio federale ed una delegazione del Collegio governativo discuteranno tra l'altro della situazione in cui si trova la Svizzera a causa del franco forte e, in questo contesto, della pianificazione finanziaria della Confederazione. Tra gli altri argomenti di politica finanziaria figureranno l'applicazione degli standard internazionali per lo scambio automatico di informazioni in ambito fiscale e la seconda fase dell'esame periodico universale (cosiddetta «peer review»), cui la Svizzera è sottoposta nel quadro del Forum globale sulla trasparenza e sullo scambio di informazioni in questioni fiscali dell'OCSE e che inizia nell'ultimo trimestre del 2015.

Verranno inoltre analizzati la situazione e gli sviluppi nell'ambito dell'asilo e verrà proseguito il dialogo del Consiglio federale con i partiti di Governo sui lavori di attuazione dell'articolo 121a della Costituzione federale (Regolazione dell'immigrazione).

L'incontro sarà presieduto dalla presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga. I membri del Collegio governativo che vi prenderanno parte sono il vicepresidente Johann N. Schneider-Ammann, la consigliera federale Eveline Widmer-Schlumpf, il consigliere federale Ueli Maurer e la cancelliera della Confederazione Corina Casanova.


Indirizzo cui rivolgere domande

André Simonazzi, portavoce del Consiglio federale
058 462 37 03
andre.simonazzi@bk.admin.ch


Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Cancelleria federale
http://www.bk.admin.ch/index.html?lang=it

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-57113.html