Entrata in vigore della convenzione di sicurezza sociale tra la Svizzera e l’Uruguay

Berna, 30.03.2015 - La convenzione di sicurezza sociale tra la Svizzera e l’Uruguay, firmata nell’aprile 2013, entrerà in vigore il 1° aprile 2015, dopo la conclusione delle procedure di ratifica parlamentari in entrambi gli Stati contraenti.

La convenzione conclusa con l’Uruguay corrisponde agli altri accordi conclusi dalla Confederazione e agli standard internazionali in materia di coordinamento dei sistemi di sicurezza sociale. L’accordo ha lo scopo di coordinare i sistemi di previdenza per la vecchiaia, i superstiti e l’invalidità degli Stati contraenti al fine di ridurre gli svantaggi e le discriminazioni che possono subire i cittadini di uno Stato nell’altro. La convenzione, che per la Svizzera concerne l’AVS e l’AI, garantisce un’ampia parità di trattamento e prevede in particolare l’esportazione delle rendite.


Indirizzo cui rivolgere domande

tel. 058 462 91 59
Kati Fréchelin
Ambito Affari internazionali, Settore Convenzioni



Pubblicato da

Ufficio federale delle assicurazioni sociali
http://www.ufas.admin.ch

Dipartimento federale dell'interno
http://www.edi.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-56705.html