Pubblicato il progetto d'orario 2015

Berna, 26.05.2014 - L'Ufficio federale dei trasporti (UFT) ha avviato la procedura di consultazione concernente il progetto d'orario 2015. Fino al prossimo 15 giugno gli interessati potranno segnalare eventuali incongruenze. Il progetto d'orario in questione, pubblicato sul sito www.progetto-orario.ch, riguarda l'orario di treni, impianti a fune, battelli e autobus che entrerà in vigore il prossimo 14 dicembre.

La procedura di definizione dell'orario ha lo scopo di eliminare eventuali incongruenze tecniche dell'orario, rivedendo ad esempio tempi di cambio poco realistici tra un collegamento e l'altro. I pareri, da inviare direttamente ai servizi cantonali competenti per i trasporti pubblici mediante apposito modulo online, saranno esaminati e, nei limiti del possibile, presi in considerazione per l'orario in questione o per quelli successivi.

Non saranno invece oggetto dell'attuale consultazione questioni di carattere concettuale, come ad esempio la frequenza di determinati collegamenti, poiché la pianificazione di fondo è già stata discussa dalle imprese di trasporto, dai Cantoni e dalla Confederazione nell'ambito del programma d'offerta. Inoltre, le modifiche all'orario derivanti dall'apertura del passante di Zurigo, in vigore dal 15 giugno prossimo, che interesseranno anche le tratte Zurigo-Coira e Zurigo-Milano, sono già state pubblicate e sottoposte a consultazione un anno fa. La maggior parte delle linee manterrà quindi l'orario attuale.

L'orario delle FFS sarà disponibile online da fine ottobre, mentre la versione cartacea sarà in vendita alla fine di novembre. L'intero contenuto dell'orario sarà consultabile sul sito www.quadri-orario.ch a metà novembre prossimo. Sullo stesso sito saranno disponibili anche informazioni circa le possibilità di viaggio per i passeggeri in sedia a rotelle.


Indirizzo cui rivolgere domande

Informazione +41 58 462 36 43


Pubblicato da

Ufficio federale dei trasporti
https://www.bav.admin.ch/bav/it/home.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-53116.html