Oliver Peters e Tania Dussey-Cavassini assumono funzioni dirigenziali in seno all'UFSP

(Ultima modifica 10.04.2013)

Berna, 10.04.2013 - La direzione dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) sarà di nuovo al completo a partire da quest'estate. Oliver Peters dirigerà in futuro l'Unità di direzione assicurazione malattia e infortunio mentre Tania Dussey-Cavassini rileverà la direzione della Divisione affari internazionali. Entrambi saranno vicedirettori dell'Ufficio. Tania Dussey-Cavassini inizierà la sua attività il 1° agosto 2013, Oliver Peters il 1° settembre 2013.

L'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ha nominato due nuovi vicedirettori dell'UFSP. Dal 1° settembre 2013 Oliver Peters dirigerà l'Unità di direzione assicurazione malattia e infortunio mentre a partire dal 1° agosto 2013 Tania Dussey-Cavassini sarà a capo della Divisione affari internazionali. Peters succede ad Andreas Faller, che ha lasciato l'Ufficio nel dicembre 2012 per orientarsi verso una nuova carriera professionale. Dussey-Cavassini sostituisce Gaudenz Silberschmid, che nell'ottobre 2012 ha assunto una nuova funzione all'interno dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) a Ginevra.

Dal 2007, il 53enne Oliver Peters è a capo della direzione amministrativa e finanziaria dell'Ospedale universitario di Losanna (CHUV). In tale veste ha anche introdotto la struttura tariffale SwissDRG e ha sviluppato un sistema di controllo interno basato su tale tariffario, riorganizzato le finanze e adottato la cartella del paziente informatizzata. Dal 2005 al 2007 ha coadiuvato diversi progetti strategici nel Cantone di Vaud, in qualità di collaboratore personale di Pierre-Yves Maillard, direttore cantonale della sanità e delle opere sociali, come la revisione del finanziamento ospedaliero, la riorganizzazione dell'assistenza sociale orientata ai processi o la pianificazione di un ospedale intercantonale a Rennaz. Precedentemente Peters aveva ricoperto ruoli dirigenziali presso la Banca Coop, il Sindacato Edilizia e Industria (SEI) nonché Helvetia infortuni a Zurigo e Prodata a Winterthur.

Oliver Peters ha studiato economia nazionale all'Università di Basilea, specializzandosi in seguito all'Università di San Gallo e al Politecnico federale di Zurigo in varie discipline, tra cui la direzione progetti e la gestione strategica. Convive insieme alla sua compagna e ai due figli nel Cantone di Zurigo.

Tania Dussey-Cavassini, 45 anni, è stata selezionata nell'agosto 2012 come Fellow dall'Università di Harvard. In questo contesto partecipa a corsi e seminari segnatamente nel settore della sanità globale e dei sistemi sanitari.

Dal 2006 al 2012 è stata attiva in qualità di direttrice presso l’International Institute for Management Development (IMD) a Losanna e, parallelamente, come consulente presso l'Istituto delle Nazioni Unite per la formazione e la ricerca (UNITAR), impartendo corsi di formazione in Africa e in Asia nel settore della diplomazia multilaterale e delle negoziazioni internazionali.

Tania Dussey-Cavassini ha iniziato la sua carriera professionale nel 1991 come giurista al Dipartimento federale di giustizia e polizia nel settore dell'assistenza giudiziaria internazonale in materia penale e, nel 1996, dopo aver partecipato a un concorso diplomatico, è stata assunta al Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). Tania Dussey-Cavassini, ha rivestito diverse funzioni a Parigi, Berna, Londra e Mosca, dove è stata nominata consigliera d'ambasciata. Nel 2004 ha ricoperto la carica di capo della Sezione degli affari umanitari in seno alla Divisione multilaterale della Missione permanente della Svizzera presso l'Ufficio delle Nazioni Unite e le altre organizzazioni internazionali a Ginevra.

Tania Dussey-Cavassini ha studiato diritto all'Università di Losanna, specializzandosi in seguito nel settore della direzione e management all'IMD. È sposata e vive attualmente a Cambridge (MA, USA).


Indirizzo cui rivolgere domande

UFSP, Daniel Bach, Divisione comunicazione e campagne, telefono 031 322 00 07 oppure daniel.bach@bag.admin.ch


Pubblicato da

Ufficio federale della sanità pubblica
http://www.bag.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-48425.html