Legge sulle epidemie: prorogate alcune disposizioni

Berna, 02.11.2012 - Il Consiglio federale ha adottato il messaggio concernente la proroga della legge federale urgente del 6 ottobre 2006 che modifica la legge sulle epidemie (Approvvigionamento della popolazione con medicinali) a destinazione del Parlamento. Con il disegno di legge è prolungata la durata di validità di quattro articoli introdotti nel quadro della revisione parziale del 2006. Questa modifica è necessaria per evitare una lacuna giuridica.

Il 6 ottobre 2006, nel quadro di una revisione parziale urgente della legge del 1970 sulle epidemie il Consiglio federale ha adottato quattro nuovi articoli relativi all'approvvigionamento della popolazione con agenti terapeutici. Dichiarati urgenti, i loro contenuti  sono stati integrati nel diritto ordinario nel quadro della revisione totale del 28 settembre 2012 della legge sulle epidemie.

Queste disposizioni manterranno la loro validità ancora solo fino al 31 dicembre 2012, mentre gli articoli dallo stesso tenore della legge sulle epidemie riveduta potranno essere messi in vigore al più presto il 18 gennaio 2013, ossia allo scadere del termine di referendum. Con l'annuncio di un referendum e l'avvio della raccolta delle firme, la possibile entrata in vigore anticipata è rinviata sine die.

Per garantire alla Svizzera la capacità di prepararsi a un'eventuale pandemia è necessario evitare lacune nelle basi legali concernenti l'approvvigionamento della popolazione con agenti terapeutici poiché si rischierebbe di rendere impossibile per un tempo indeterminato un'eventuale acquisizione a titolo preventivo di medicamenti adeguati per la lotta contro le malattie trasmissibili, per esempio i vaccini pandemici. La durata di validità della modifica del 2006 deve pertanto essere prorogata fino all'entrata in vigore della revisione totale della legge sulle epidemie, ma al più tardi fino al 31 dicembre 2016. Si tratta di una mera proroga della validità senza alcuna modifica materiale.


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale della sanità pubblica, Sezione comunicazione Telefono 031 322 95 05 o media@bag.admin.ch


Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale dell'interno
http://www.edi.admin.ch

Ufficio federale della sanità pubblica
http://www.bag.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-46553.html