Aerodromo di Samedan: entrata in vigore della strategia di formazione per i piloti

Berna, 13.12.2011 - L’Ufficio federale dell’aviazione civile (UFAC) ha approvato una parte della strategia di formazione all’avvicinamento per l’aerodromo di Samedan e l’ha posta in vigore me-diante una modifica del regolamento d’esercizio. Dal 15 dicembre 2011, i piloti di jet e aerei plurimotore devono seguire obbligatoriamente un briefing e una formazione sulle procedure di avvicinamento. L’UFAC deciderà in un secondo momento in merito alla formazione per i piloti di piccoli aerei.

Negli ultimi anni, nelle fasi di avvicinamento all'aerodromo di Samedan si sono verificati numerosi incidenti. Per migliorare la sicurezza delle operazioni di volo, l'UFAC ha adottato delle misure, d'intesa con l'aerodromo di Samedan. La visibilità minima per gli atterraggi dei jet e degli aerei plurimotore è stata aumentata da 1,5 a 5 chilometri. Inoltre, l'aerodromo ha elaborato una strategia di formazione per preparare i piloti a effettuare al meglio gli impegnativi avvicinamenti a questa regione di montagna.

Tutti i piloti dovranno eseguire annualmente un briefing obbligatorio e un test on-line. Inoltre, i piloti che vogliono atterrare a Samedan per la prima volta o che non vi effettuano atterraggi da oltre 24 mesi devono prima effettuare un volo di formazione all'avvicinamento. Mentre i piloti di jet e degli aerei plurimotore devono effettuarlo in presenza di condizioni meteorologiche favorevoli, i piloti di piccoli aerei devono eseguirlo sotto la sorveglianza di un istruttore di volo. All'inizio di novembre, l'UFAC ha sottoposto la strategia a un'indagine conoscitiva.

Durante il termine di deposito, sono state inoltrate diverse opposizioni contro la formazione per i piloti di piccoli aerei. Per poterle esaminare in modo approfondito, l'UFAC ha deciso di rimandare a un secondo momento la decisione in merito alle misure di formazione per questi piloti. L'Ufficio considera che le nuove regole per i piloti di jet e aerei plurimotore siano giustificate e che abbiano la priorità in vista della sicurezza. Per questo motivo, la parte della strategia riguardante la formazione di tali piloti e il regolamento d'esercizio dell'aerodromo di Samedam, conseguentemente modificato, entreranno in vigore il 15 dicembre 2011.


Indirizzo cui rivolgere domande

Per gli operatori dei media:
Comunicazione UFAC
Telefono:



Pubblicato da

Ufficio federale dell'aviazione civile
http://www.bazl.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-42678.html