Il Consiglio federale autorizza la costruzione e l'esercizio della tramvia Losanna - Renens

Berna, 16.09.2011 - Il Consiglio federale ha rilasciato la concessione per la costruzione e l'esercizio della linea tranviaria tra Lausanne-Flon e Renens-Gare. La concessione, richiesta nel 2010 da Transports publics lausannois (TL), ha una validità di 50 anni, dal 1° gennaio 2012 al 31 dicembre 2061.

Secondo la concessione rilasciata dal Consiglio federale, la totalità dei piani dovrà essere presentata all'Ufficio federale dei trasporti entro il 31 dicembre 2013. I lavori di costruzione dovranno iniziare entro il 31 dicembre 2016 e concludersi entro il 31 dicembre 2018.

La linea di tram Losanna - Renens fa parte del Programma d'agglomerato Losanna Morges (PALM) ed è destinata ad ampliare la rete di trasporti pubblici a grande capacità. Transport publics lausannois ritiene che nei prossimi anni l'autolinea attualmente in servizio tra Losanna e Renens non sarà in grado di far fronte all'aumento della domanda. La tramvia servirà ad ovviare alla saturazione dell'autolinea prevista entro il 2020 e a rispondere allo sviluppo della cintura ovest di Losanna.

La Confederazione partecipa finanziariamente ai lavori di costruzione e a tale scopo fa capo al Fondo infrastrutturale, istituito per cofinanziare i programmi d'agglomerato. L’aliquota della Confederazione è fissata al 40 per cento del costo del progetto; il contributo è quindi di 74 milioni di franchi.

Le tramvie sono considerate infrastrutture ferroviarie. In quanto tali sono sottoposte alla legge federale sulle ferrovie, che prevede il rilascio di una concessione da parte del Consiglio federale per la costruzione e l'esercizio di un'infrastruttura ferroviaria.


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale dei trasporti (UFT)
Informazione
tel. 031 322 36 43
presse@bav.admin.ch


Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Segreteria generale DATEC
https://www.uvek.admin.ch/uvek/it/home.html

Ufficio federale dei trasporti
https://www.bav.admin.ch/bav/it/home.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-41203.html