Donazioni: Svizzera esortata a manifestare la propria volontà

Berna, 26.04.2011 - L'Ufficio federale della sanità pubblica lancia una nuova presentazione della campagna sul trapianto e la donazione di organi, tessuti e cellule, accompagnata da un'informazione alla popolazione con contenuti inediti e poco noti. Il motto della campagna di quest'anno è «Tutti hanno ragione di esprimere la propria volontà».

In questi giorni l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) inizia a diffondere informazioni inedite e poco note destinate alla popolazione, nell'ambito della sua campagna sul trapianto e la donazione di organi, tessuti e cellule. In spot televisivi e banner pubblicitari su Internet, diverse persone esprimono la loro opinione in merito alla donazione di organi. Secondo il motto della campagna, tutti hanno ragione di manifestare la propria volontà su questo tema.

L'opuscolo sulle tessere di donatore, la cui distribuzione è iniziata nel 2007, è stato rielaborato nei suoi contenti. Oltre a quelli trattati finora, presenta nuovi temi attuali. Vengono descritte, ad esempio, una donazione a cuore fermo (Not Heart Beating Donation) o le misure mediche preparatorie necessarie allo svolgimento di una donazione di organo. Le informazioni contenute nell'opuscolo e nel sito Internet di approfondimento www.trapiantinfo.ch permettono di essere bene al corrente prima di prendere una decisione personale sulla donazione di organi, tessuti e cellule.  Sulla tessera di donatore può essere annotata la volontà di donare o di non donare. Il nuovo opuscolo con la tessera di donatore può essere ottenuto presso Swisstransplant (telefonando gratuitamente allo 0800 570 234), in numerosi studi medici, ospedali o scaricato da www.trapiantinfo.ch.

Grazie al sostegno dei coordinatori della donazione di organi negli ospedali nonché dei medici di famiglia, l'informazione sulla donazione di organi, tessuti e cellule può essere approfondita proprio là dove spesso sorgono concretamente le domande su questo tema. Gli ospedali e i medici di famiglia sono invitati a richiedere materiale informativo e tessere di donatore presso l'UFSP per poi consegnarle agli interessati.


Indirizzo cui rivolgere domande

UFSP, Jean-Louis Zurcher, Comunicazione, tel. 031 322 95 05 o media@bag.admin.ch


Pubblicato da

Ufficio federale della sanità pubblica
http://www.bag.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-38798.html