Messa in guardia pubblica nell'ambito della sicurezza delle derrate alimentari: cozze

Berna, 16.03.2011 - In Francia 14 persone sono state vittime di disturbi gastrointestinali dopo il consumo di cozze olandesi. Queste cozze sono state consegnate anche in Svizzera. I prodotti non ancora venduti sono già stati ritirati. Le persone che hanno già acquistato queste cozze sono pregate di non consumarle.

La messa in guardia concerne le seguenti cozze:

Prodotto 1

  • Frische Miesmuscheln MSC Moules Fraîches Moule d'Or 2 kg Qualimer
  • Produttore Vette & Verhaart
  • Numero di omologazione NL 6074 EG
  • Data di confezionamento 05/03/11,07/03/11, 08/03/11,09/03/11, 10/03/11
  • Data di consumo 12/03/11, 14/03/11, 15/03/11, 16/03/11, 17/03/11

Prodotto 2

  • Frische Miesmuscheln MSC Moules Fraîches MSC 1 kg
  • Produttore Vette & Verhaart
  • Numero di omologazione NL 6074 EG
  • Data di confezionamento 05/03/11,07/03/11, 08/03/11,09/03/11, 10/03/11
  • Data di consumo 12/03/11, 14/03/11, 15/03/11, 16/03/11, 17/03/11

Le cozze sono state consegnate da Coop, Manor Rapperswil, Casino e Kaufmann come pure in gastronomia. Queste ditte hanno già fermato la vendita e ritirato i prodotti non ancora venduti.

La causa dei disturbi viene esaminato dalle autorità olandesi. Persone con diarrea o vomito e che hanno consumato queste cozze sono pregate di consultare un medico.


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale della sanità pubblica, Sabina Helfer, comunicazione, telefono 031 322 95 05 oppure media@bag.admin.ch



Pubblicato da

Ufficio federale della sanità pubblica
http://www.bag.admin.ch

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-38133.html