Aumento del numero di indennità giornaliere nei Cantoni del Giura e di Ginevra

Berna, 31.03.2010 - Il Consiglio federale ha deciso, in seduta del 31 marzo 2010, di aumentare da 400 a 520 il numero massimo di indennità giornaliere nei Cantoni del Giura e di Ginevra per il periodo dal 1° maggio al 31 ottobre 2010. La decisione è stata motivata dall’alto tasso di disoccupazione registrato in questi Cantoni.

L'aumento riguarda i disoccupati sopra i 30 anni, considerato che sono i più esposti al rischio di disoccupazione di lunga durata. L'allegato dell'ordinanza sull'assicurazione contro la disoccupazione (OADI) sarà adeguato di conseguenza.

Per il Cantone del Giura si tratta di un rinnovo del prolungamento iniziale di sei mesi, che giungerà a scadenza il 30 aprile 2010. Per il Cantone di Ginevra si tratta del primo aumento del numero di indennità dal 31 marzo 2007.

Secondo la legge sull'assicurazione contro la disoccupazione (LADI), il Consiglio federale può aumentare il numero massimo di indennità giornaliere di 120 unità, per non più di sei mesi, se la disoccupazione in un Cantone o in una regione rilevante di quest'ultimo è nettamente maggiore che nel resto del Paese e ha raggiunto almeno il 5% in media durante il periodo di riferimento. I Cantoni interessati partecipano ai costi nella misura del 20%.

La modifica dell'allegato dell'ordinanza sull'assicurazione contro la disoccupazione (OADI) entrerà in vigore il 1° maggio 2010.


Indirizzo cui rivolgere domande

Segreteria di Stato dell'economia SECO
Holzikofenweg 36
CH-3003 Berna
tel. +41 58 462 56 56
fax +41 58 462 56 00



Pubblicato da

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca
http://www.wbf.admin.ch

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-32476.html