Le nuove ordinanze sulle attività rilevanti per la sicurezza nell'ambito delle ferrovie entrano in vigore all'inizio del 2010

Berna, 30.12.2009 - All'inizio del 2010 entrano in vigore la nuova ordinanza sulle attività rilevanti per la sicurezza nel settore ferroviario (OASF) e le modifiche dell'ordinanza concernente l’abilitazione alla guida di veicoli motore delle ferrovie (OVF). In tale ambito l'Ufficio federale dei trasporti (UFT) introdurrà una nuova banca dati che sarà utilizzata dalle imprese ferroviarie per trattare i dati relativi alle autorizzazioni di guida dei conducenti di veicoli motore. Inoltre, la licenza di guida sarà emessa in formato tessera.

L'OASF disciplina l'abilitazione del personale con funzioni rilevanti per la sicurezza quali, ad esempio, conducenti di veicoli motore, capi del movimento, guardiani di sicurezza e verificatori. L'ordinanza definisce i requisiti medici e professionali nonché le qualifiche necessarie per svolgere tali attività oltre a stabilire le misure da adottare in caso di incapacità di prestare servizio per influsso alcolico o di stupefacenti e in caso di revoca della licenza.

L'OVF comprende adeguamenti alla normativa stabilita dalla direttiva UE sull'introduzione di una licenza internazionale per i macchinisti. Ciò comporta l'emissione della licenza in formato tessera invece che in forma cartacea, e l'aggiunta di un certificato complementare. Gli atti normativi entrano in vigore il 1° gennaio 2010.

Nell'ambito dei lavori di revisione dell'OVF, l'UFT ha elaborato una nuova banca dati denominata "Phoenix" dotata, a differenza di quella finora utilizzata, di interfacce esterne che permettono a imprese ferroviarie, medici e psicologi di fiducia nonché periti esaminatori di trattare i dati relativi alle autorizzazioni di guida dei conducenti di veicoli motore. L'impiego di questo moderno strumento consentirà di semplificare le procedure e di aumentare la qualità e la redditività dei processi amministrativi in materia di abilitazione.

Nel 2009 le imprese ferroviarie svizzere si sono espresse in merito ai progetti della nuova ordinanza sulle attività rilevanti per la sicurezza nel settore ferroviario (OASF) e di modifica dell'ordinanza concernente l’abilitazione alla guida di veicoli motore delle ferrovie (OVF).


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale dei trasporti UFT, Informazione, 031 322 36 43



Pubblicato da

Ufficio federale dei trasporti
https://www.bav.admin.ch/bav/it/home.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-30904.html