Il Consiglio federale adegua l'ordinanza sulle indennità del traffico regionale viaggiatori

Berna, 11.11.2009 - Il Consiglio federale ha approvato l'ordinanza sulle indennità del traffico regionale viaggiatori (OITRV), che entrerà in vigore il 1° gennaio 2010. L'ordinanza disciplina le ordinazioni dei servizi di trasporto regionali da parte della Confederazione e dei Cantoni.

La nuova ordinanza prevede lo svolgimento di procedure di ordinazione biennali al posto di quelle annuali e l'accertamento di una redditività minima dei trasporti da ordinare, senza però mirare a una riduzione del servizio pubblico. Il Consiglio federale ritiene che la Confederazione abbia il compito di assicurare un adeguato servizio pubblico in tutto il Paese; una riduzione non entra pertanto in linea di conto. Nel contempo la Confederazione è tenuta a impiegare in modo efficiente i fondi destinati ai trasporti pubblici. In tal modo il traffico regionale sarà rafforzato e il servizio pubblico garantito in tutto il Paese.

Per quanto concerne le regioni periferiche, si terrà particolarmente conto delle esigenze di sviluppo economico nel definire i criteri relativi alla redditività minima richiesta, che saranno fissati in una direttiva dell'UFT.

Mercoledì scorso il Consiglio federale ha adeguato altre 20 ordinanze concernenti il settore dei trasporti pubblici, concretizzando tra l'altro le leggi approvate dal Parlamento con la riforma delle ferrovie 2 (primo pacchetto, progetto di legislazione sul traffico merci).


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale dei trasporti UFT, Informazione, 031 322 36 43


Pubblicato da

Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni
https://www.uvek.admin.ch/uvek/it/home.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-30052.html