Visita della consigliera federale Widmer Schlumpf ai centri di registrazione e di procedura

Berna, 13.08.2009 - Oggi la consigliera federale Eveline Widmer-Schlumpf ha visitato il centro di registrazione e di procedura (CRP) di Chiasso. In occasione della visita ha incontrato alcuni rappresentanti del Cantone Ticino e dei Comuni di Chiasso e Vacallo per uno scambio di informazioni. Martedì scorso aveva già visitato il CRP di Kreuzlingen e il centro di transito di Altstätten, incontrando i rappresentanti dei rispettivi Comuni.

Le visite direttamente sul posto erano mirate a fornire un quadro della situazione nei due CRP e nel centro di transito di Altstätten. Inoltre, la consigliera federale Widmer‑Schlumpf ha informato i collaboratori sul miglioramento dei processi operativi in corso in seno all'Ufficio federale della migrazione.

In occasione della visita al CRP di Chiasso, la consigliera federale Widmer-Schlumpf ha incontrato, per uno scambio di informazioni, la consigliera di Stato ticinese Patrizia Pesenti, capo del Dipartimento della sanità e della socialità, il consigliere di Stato Luigi Pedrazzini, capo del Dipartimento delle istituzioni, nonché le autorità comunali di Chiasso e Vacallo. Inoltre, ha visitato il centro italo-svizzero di cooperazione di polizia e doganale (CCPD) di Chiasso.

Lo scorso martedì la consigliera federale Widmer-Schlumpf aveva già visitato il CRP di Kreuzlingen e il centro di transito di Altstätten, incontrando anche alcuni rappresentanti delle due Città per uno scambio di informazioni.


Indirizzo cui rivolgere domande

Jonas Montani, Ufficio federale della migrazione, tel. +41 31 325 98 80


Pubblicato da

Dipartimento federale di giustizia e polizia
http://www.ejpd.admin.ch

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-28439.html