Via libera del Consiglio federale al raddoppio di binario Hüntwangen–Rafz

Berna, 20.05.2009 - Il Consiglio federale ha approvato la convenzione di finanziamento con le FFS per l'ampliamento a binario doppio tra Hüntwangen e Rafz. Si tratta della quarta convenzione conclusa nell'ambito del progetto di raccordo della Svizzera orientale alla rete ferroviaria europea ad alta velocità (raccordo RAV).

Le FFS possono avviare i lavori di costruzione per realizzare un secondo binario tra Hüntwangen e Rafz nel corridoio Bülach–Sciaffusa. L'inizio dei lavori è previsto entro la fine di luglio 2009, la conclusione entro il 2010. La decisione di approvazione dei piani (autorizzazione edilizia) dell'Ufficio federale dei trasporti è passata in giudicato il 4 maggio 2009.

Le Camere federali hanno stanziato 130 milioni di franchi (prezzi ottobre 2003) per i potenziamenti previsti nel corridoio Bülach–Sciaffusa al fine di assicurare il raccordo RAV. I costi per il raddoppio di binario tra Hüntwangen e Rafz, che fa parte di questo progetto, ammontano a 42 milioni di franchi. L'anno prossimo inizieranno con ogni probabilità i lavori di costruzione per il secondo ampliamento a binario doppio previsto dal progetto, quello tra Jestetten e Neuhausen.


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale dei trasporti UFT, Informazione, 031 322 36 43


Pubblicato da

Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni
https://www.uvek.admin.ch/uvek/it/home.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-26991.html