Il Consigliere federale Moritz Leuenberger partecipa alla Conferenza europea dei ministri dei trasporti (CEMT) a Varsavia

Berna, 20.05.1999 - Il Capo del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni, Consigliere federale Moritz Leuenberger, partecipa da ieri all'83esima seduta della CEMT. I colloqui sono incentrati sui provvedimenti da adottare in vista di una migliore integrazione, anche nell'ottica ambientale, degli Stati dell'Europa centrale e orientale nel sistema dei trasporti europeo.

Il Consiglio dei ministri della CEMT si riunisce per la seconda volta in un Paese dell'est. Ciò è particolarmente significativo in quanto a Varsavia si discuterà in modo approfondito l'obiettivo di una politica dei trasporti armonizzata a livello paneuropeo. Altro importante punto all'ordine del giorno: il finanziamento dell'infrastruttura dei trasporti. Si tratterà in particolare di esaminare in che modo il settore privato e pubblico possono cooperare in modo ottimale nell'ambito dei trasporti. I ministri intendono inoltre agevolare i collegamenti transfrontalieri nei settori stradale e ferroviario, migliorare la sicurezza dei motociclisti e facilitare l'accesso delle persone disabili ai sistemi di trasporto. Oltre a dibattere le questioni generali sui trasporti, durante la conferenza il Consigliere federale Leuenberger avrà la possbilità di discutere con i colleghi degli altri Stati l'avanzamento dei lavori relativi all'accordo sui trasporti terrestri tra la Svizzera e l'Unione europea.


Pubblicato da

Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni
https://www.uvek.admin.ch/uvek/it/home.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-2611.html