Nomina suppletiva nella Commissione amministrativa per il fondo di smaltimento delle scorie radioattive prodotte dalle centrali nucleari e per il fondo per lo spegnimento di impianti nucleari

Berna, 12.12.2008 - Con la nomina suppletiva di tre membri per il periodo amministrativo 2008 – 2011, il Consiglio federale ha completato la Commissione amministrativa per il fondo di smaltimento delle scorie radioattive prodotte dalle centrali nucleari e per il fondo per lo spegnimento di impianti nucleari.

A seguito del ritiro dei membri Dott. Manfred Thumann (NOK), Dott. Christoph Stalder (Die Mobiliar) e Kurt Baumgartner (Atel), il Consiglio federale ha nominato le seguenti tre persone:

  • Dott. Rolf Bösch, CFO Axpo Holding, Axpo Holding AG
  • Herbert Niklaus, responsabile settori commerciali Energie Schweiz e Energieservice, Atel Holding AG
  • Nadine Probst, responsabile Compliance Office Gruppe Mobiliar

La Commissione è ora composta di nove membri, sette uomini e due donne. Sono stati confermati in carica: il Dott. Walter Steinmann (presidente, Ufficio federale dell'energia), Kurt Rohrbach (vicepresidente, BKW FMB Energie AG), Jacqueline Demierre, il Dott. Roland Hengartner, Peter Hirt (Atel) e Urs Eggenberger (AFF).

I due fondi sono stati istituiti per coprire i costi di smaltimento delle scorie radioattive e degli elementi combustibili esausti nonché i costi dello spegnimento degli impianti nucleari. Per ulteriori informazioni sui fondi si consultino i siti Internet www.stilllegungsfonds.ch e www.entsorgungsfonds.ch.


Indirizzo cui rivolgere domande

Marianne Zünd, portavoce UFE, tel. 031 322 56 75 / 079 763 86 11



Pubblicato da

Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni
https://www.uvek.admin.ch/uvek/it/home.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-23968.html