Il Consigliere federale Moritz Leuenberger a Lip-sia: il traffico deve contribuire alla lotta contro il cambiamento climatico

Berna, 29.05.2008 - Al Forum mondiale del traffico, svoltosi dal 28 al 30 maggio a Lipsia, il Consigliere federale Moritz Leuenberger ha illustrato le esperienze della Svizzera in merito al trasferimento del traffico merci dalla strada alla rotaia e all'impiego di strumenti di gestione come la tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni (TTPCP). Entrambi i provvedimenti sono stati da lui definiti un contributo alla sostenibilità e alla lotta contro il cambiamento climatico.

Il Capo del Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni (DATEC) ha partecipato al primo Forum mondiale del traffico, promosso dalla Conferenza europea dei ministri dei trasporti (CEMT). Il Forum, che si terrà a scadenza annuale, si concentrerà su un tema specifico d’importanza strategia e globale. Quest'anno al centro dell'attenzione vi era l’argomento di attualità "Traffico ed energia – le sfide del cambiamento climatico".

I dibattiti svolti durante il Forum hanno evidenziato che le emissioni di gas a effetto serra possono essere ridotte unicamente con un'adeguata gestione della domanda. A tal scopo occorrono sistemi d'incentivazione efficaci. La Cancelliera federale Angela Merkel si è espressa a favore di un'applicazione a livello mondiale del commercio europeo di certificati di emissioni.

Nel corso del Forum, il Consigliere federale Leuenberger ha tra l'altro diretto un dibattito fra esperti sui risultati che è possibile ottenere con una politica dei trasporti mirata in materia di sostenibilità e cambiamento climatico.

Nell'ambito del dibattito, cui hanno partecipato rappresentanti del mondo scientifico, dell'industria e del settore logistico, il Vicesindaco di Stoccolma Joakim Larsson ha illustrato il sistema di pedaggio stradale sperimentato nella capitale svedese.

Le discussioni hanno mostrato che i sistemi d'incentivazione e le regolamentazioni sono strumenti efficaci per ridurre le emissioni del traffico e che vengono accettati dal mondo economico fintanto che non causano distorsioni della concorrenza.

Il Forum ha fornito anche l'occasione per diversi incontri bilaterali tra i ministri.


Indirizzo cui rivolgere domande

Informazioni: Servizio stampa DATEC, tel. 031 322 55 41


Pubblicato da

Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni
https://www.uvek.admin.ch/uvek/it/home.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-19032.html