Il Consiglio federale sopprime ufficialmente due tratte ferroviarie

Berna, 06.11.2002 - Già da qualche anno le tratte ferroviarie Wildegg – Lenzburg Spitzkehre e Solothurn – Herzogenbuchsee non sono più in servizio; il trasporto pubblico su quel tratto viene regolato da autobus. Il Consiglio federale ha dunque deciso di sopprimerle.

Ai sensi dell’articolo 4 capoverso 4 della legge federale sulle ferrovie federali svizzere, il Consiglio federale decide in merito alla soppressione ufficiale delle tratte ferroviarie. Con questa soppressione il Consiglio federale intende regolare ufficialmente lo status delle due tratte ferroviarie. Le FFS e i Cantoni concordano con questa decisione.

Da qualche anno queste due tratte non sono più in servizio. Tra Wildegg e Lenzburg Spitzkehre non viaggiano più treni dal 1994, tra Solothurn e Herzogenbuchsee dal 1992. Il traffico viaggiatori è stato trasferito su strada e il traffico merci soppresso. L’attuale tracciato Solothurn – Herzogenbuchsee servirà per la costruzione di un collegamento tra la nuova tratta di Ferrovia 2000 Mattstetten – Rothrist e la linea ai piedi del Giura.



Pubblicato da

Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni
https://www.uvek.admin.ch/uvek/it/home.html

Ultima modifica 05.01.2016

Inizio pagina

https://www.admin.ch/content/gov/it/pagina-iniziale/documentazione/comunicati-stampa.msg-id-1798.html